Domenica, 13 Giugno 2021
Cassano delle Murge

Traffico di droga, due nuovi arresti per l'operazione "Black and White"

Altre due persone in manette nell'ambito dell'operazione della Guardia di Finanza che già una settimana fa aveva portato all'arresto di sette persone coinvolte in un giro di spaccio di sostanze stupefacenti tra Bari e alcuni comuni del sud-est barese

Proseguono gli arresti nell'ambito dell'operazione antidroga "Black and White" condotta in queste settimane dai militari della Guardia di Finanza. Già qualche giorno fa i finanzieri avevano tratto in arresto sette persone, accusate di far parte di un'organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti tra i quartieri baresi di Carbonara, Ceglie e Loseto e alcuni comuni del sud-est barese.

A completamento dell'attività investigativa, i militari hanno eseguito oggi altre due ordinanze di custodia cautelare in carcere: una ha riguardato il 26enne H.S., cittadino albanese residente a Cassano Murge, risultato latitante. L'altra è stata a carico di S.S., barese di 22 anni, già detenuto presso il carcere di Melfi.

I due, già noti alle forze dell'ordine, sarebbero stati i referenti dell'organizzazione nei territori di Gioia del Colle, Sannicandro, Cassano Murge, Bitetto e Bitritto. Le indagini condotte dai finanzieri, infatti, avrebbero consentito di comprovare decine di incontri tra i due spacciatori e i loro acquirenti. in particolare, nel marzo 2010, i due erano stati arrestati nei pressi della dismessa stazione ferroviaria di Sannicandro perchè trovati in possesso di 127 dosi di cocaina e 71 di eroina, confezionate e pronte all'uso. Droga che, appunto, veniva fornita dall'organizzazione smantellata dall'operazione "Black and White", che aveva la sua base logistica nel quartiere barese di Loseto.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga, due nuovi arresti per l'operazione "Black and White"

BariToday è in caricamento