Venerdì, 23 Luglio 2021
Altamura

Associazione mafiosa: condannato il fratello del boss Dambrosio

Sono stati condannati Mario Dambrosio e Giuseppe Antonio Colonna a sei anni e 4 mesi di reclusione per estorsione; assolto invece Nicola Ragone. Luigi Fiore rinviato a giudizio

Il gup del Tribunale di Bari Marco Guida ha condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione Mario Dambrosio, fratello del boss Bartolo Dambrosio (ucciso ad Altamura nel settembre 2010) e il coimputato Giuseppe Antonio Colonna, accusati di estorsione ai danni di un imprenditore con l'aggravante di aver favorito un'associazione mafiosa.
 
 Il giudice ha inoltre assolto "per non aver commesso il fatto" Nicola Ragone. La sentenza è stata emessa al termine di un processo con rito abbreviato. Con la stessa accusa di estorsione il gup ha rinviato a giudizio al 4 dicembre 2012 il quarto imputato, Luigi Fiore. 
 
I fatti si riferiscono al luglio 2005. Secondo l'accusa, che inizialmente contestava agli indagati anche il sequestro di persona e la detenzione di armi (reati dai quali gli imputati sono stati assolti), il mandante dell'estorsione era il defunto boss Bartolo Dambrosio. Il fratello Mario e Antonio Colonna avrebbero estorto all'imprenditore 150.000 euro, mentre Fiore altri 30.000 per non diffondere un video hard. Gli imputati sono stati condannati anche al risarcimento del danno quantificato in 200.000 euro.
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione mafiosa: condannato il fratello del boss Dambrosio

BariToday è in caricamento