Altamura Via Carpentino

Ventricelli scrive all'assessore Amati: "Chiediamo chiarezza sulla gestione del depuratore"

Il consigliere regionale del gruppo Sel ha inviato una nota scritta all'Assessore alle Opere pubbliche. L'oggetto: la gestione dell'impianto di depurazione in via Carpentino

Il consigliere regionale del gruppo Sel, Michele Ventricelli ha scritto all’ Assessore regionale alla opere pubbliche Amati ha chiesto maggiore chiarezza sulla gestione dell’impianto depurativo di Altamura e sulle criticità che comporta per il torrente Jesce.

“Nonostante tutte le stazioni, seppur con i ritardi accumulati, siano entrate in funzione, compresa la linea fanghi-gas - scrive Ventricelli - la gestione dell’impianto depuratore in capo all’ AQP presenta ancora alcune criticità. Per questo credo sia necessario fare maggiore chiarezza”.

Inoltre ha proposto all’ assessore Amati “di dotare lo stesso depuratore di un impianto di affinamento che riconsegni una parte delle acque all’ uso irriguo e contribuisca a migliorare le criticità che ancora persistono alla destinazione finale, il Torrente Jesce”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventricelli scrive all'assessore Amati: "Chiediamo chiarezza sulla gestione del depuratore"

BariToday è in caricamento