Martedì, 27 Luglio 2021
Altamura Piazza Municipio, 1

Il sindaco nuovamente in difficoltà? I cittadini: "Vogliamo capire". Diperna: "La politica è ben altra cosa"

Ieri è stata sciolta per l'ennesima volta la seduta del Consiglio Comunale a causa della mancanza del numero legale. Presente l'opposizione. "Stiamo vivendo ormai da mesi una situazione di paralisi penosa"

“Torno dal Comune amareggiato, per l'ennesima volta il consiglio comunale non si è celebrato per mancanza del numero legale”. Saverio Diperna, uno dei consiglieri dei democratici, così commenta sulla bacheca facebook in merito allo scioglimento della seduta consiliare di ieri. Causa: molti assenti, la maggioranza di Mario Stacca.

Ieri in aula c’erano solo 14 consiglieri e con il sindaco solo Giorgio. I restanti, di parte opposta. Mario Stacca è nuovamente in difficoltà? Se lo chiedono in molti, soprattutto i cittadini che ripetono ”vogliamo capire”. Un altro dato certo, oltre ai numerosi consigli sciolti negli ultimi giorni, sono le dimissioni di Vito Casiello, segretario del partito Udc, e nominato in giunta appena lo scorso settembre. “"Un invito alla serietà, al confronto costruttivo, un pungolo": queste sono le motivazioni che lo hanno spinto a ritirarsi nell’arco di un così breve tempo.

IL POST Ed è ciò che continua scrivere Diperna lungo il suo post: stiamo vivendo ormai da mesi una situazione di paralisi incomprensibile, penosa, offensiva verso la dignità dei tantissimi altamurani bisognosi di risposte concrete da parte dell'Amministrazione comunale e che oggi purtroppo nutrono sentimenti di profonda sfiducia verso la politica”. E conclude: “ cari cittadini la politica non è quella degli Stacca, del centrodestra altamurano e dei suoi consiglieri. Abbiate coraggio, contestiamoli!”


 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco nuovamente in difficoltà? I cittadini: "Vogliamo capire". Diperna: "La politica è ben altra cosa"

BariToday è in caricamento