Altamura

Emergenza sanità, Mario Stacca scrive al Governatore della Regione Puglia

"Una situazione drammatica" scrive il sindaco a Nichi Vendola per denunciare la carenza di personale al Pronto Soccorso di Altamura, causa potenziale di disagi e cattivo funzionamento

Il sindaco Mario Stacca scrive al Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola per denunciare la situazione critica che si registra al Pronto soccorso dell’ospedale di Altamura a causa della carenza di personale. E’ questa la ragione che ha spinto il Primo cittadino  ad inviare  un urgente sollecito non solo al Governatore ma anche  all’assessore regionale alla Salute, Ettore Attolini, ed al direttore generale della Asl di Bari, Angelo Domenico Colasanto. Della situazione è stata informata anche l’Autorità giudiziaria.

“Sollecito un vostro urgentissimo intervento"  ha scritto Stacca ai destinatari della missiva per una situazione che il sindaco non ha esitato a definire drammatica; “un urgentissimo intervento” per risolvere la situazione che pesa sul carente organico in servizio, tale da non garantire la serenità del personale stesso e da poter essere fonte di  disagi al cittadino-utente nella garanzia del suo diritto alla salute. 
 
“Come ben noto alla Direzione generale della Asl ed alla Dirigenza medica del Presidio – ha aggiunto - il personale medico e paramedico ha espresso la viva preoccupazione di incorrere in infortuni e di far correre maggiori rischi al paziente in quanto la stressante turnazione a cui è sottoposto riduce la soglia di attenzione dell’operatore sanitario; tali motivazioni sono assolutamente gravi e richiedono immediati provvedimenti”.
 
E conclude: “Il personale del Pronto Soccorso lamenta di essere costretto ad operare in condizioni inaccettabili di lavoro”. 
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sanità, Mario Stacca scrive al Governatore della Regione Puglia

BariToday è in caricamento