Martedì, 27 Luglio 2021
Gravina

"Cerco un centro", un centro storico a misura di pedone

Così si chiama l'iniziativa promossa dal Comune per ridisegnare la pedonalità gravinese. Uno dei punti fondamentali è la chiusura del borgo antico alle auto

"Cerco un centro", si chiama l'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale che ha come obiettivo ridisegnare  la nuova pedonalità gravinese in funzione della valorizzazione  degli esercizi commerciali, dei monumenti,  musei e degli eventi cittadini ospitati nel cuore della città.

“Il centro storico non è un parcheggio”  tuonano da Palazzo di Città. Per cui durante la settimana, quando il centro è frequentato soprattutto per motivi di lavoro e servizio, sarà garantita la possibilità di accesso a mezzo auto dalle ore 6 alle 20.30, per chiudere definitivamente al traffico auto nelle ore serali, dopo le 20.30 e fino alle 6 del mattino. Il centro diventerà invece completamente pedonale, 24 ore su 24, nei giorni festivi e nei week-end.

 Si continua a lavorare per l'apposizione della segnaletica;  in settimana il Comune si farà promotore di  una serie di incontri con i cittadini finalizzati alla campagna informativa, oltre che ad ascoltare le idee di tutti coloro che proporranno una nuova pedonalità per il centro. Solo ai residenti rimane la possibilità di parcheggiare nel cuore della città e precisamente nelle seguenti zone: viale Orsini, largo Plebiscito, piazza Benedetto XIII.

I pass riservati a quest’ultimi dovranno essere richiesti al Comando di Polizia Municipale dagli interessati nel numero di uno a famiglia. Non si terrà in considerazione, per il momento, l'eventuale disponibilità di un numero di auto superiori all'unità. "Successivamente, invece, verranno valutate le esigenze dei cittadini e le necessità che via via verranno fuori", assicurano da Palazzo di Città.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cerco un centro", un centro storico a misura di pedone

BariToday è in caricamento