Mercoledì, 4 Agosto 2021
Gravina

Gravina: evasione per 736 mila euro, denunciata azienda edile

Ricorreva a fatture false per far risultare i costi molto più alti di quelli sostenuti. Denunciata la società edile e i suoi fornitori che emettevano le fatture

Un'azienda edile di Gravina di Puglia aveva evaso 736mila euro al fisco. La guardia di finanza ha svolto un indagine che, attraverso controlli incrociati su clienti e fornitori e attraverso l'analisi della documentazione extracontabile ha scoperto come fosse pratica comune ricorrere alle fatture false per far risultare i costi molti più grandi di quelli sostenuti. Secondo le fiamme gialle corrisponderebbero a 155mila gli euro dei ricavi non dichiarati, mentre 581mila euro sarebbero i costi che l'azienda avrebbe dedotto indebitamente.

Il titolare dell'azienda è stato denunciato l'utilizzo di fatture false, mentre le società fornitrici per l'emissione di false fatture. Questa operazione è solo l'ultima di un lavoro della guardia di finanza che quest'anno ha denunciato 161 persoe per reati fiscali, individuato oltre 210 mila euro di guadagni non dichiarati e più di 63 mila euro di Iva evasa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravina: evasione per 736 mila euro, denunciata azienda edile

BariToday è in caricamento