Mercoledì, 4 Agosto 2021
Gravina contrada Dolce Canto

Incendio in contrada Dolce Canto, ventidue ore di fuoco

Le fiamme sono divampate in un fienile alle 20 di giovedi sera ma sono state domate solo ieri intorno alle 17; una decina di squadre dei Vigili del Fuoco all'opera per seimila metri quadrati di fuoco

Ventidue ore di fuoco, un fienile di oltre seimila metri quadrati completamente consumato dalle fiamme.  L’incendio avvenuto in contrada “Dolce Canto” dalle ore 20 di giovedi sera  è stato domato alle 17 circa di ieri pomeriggio grazie al lavoro di una decina di squadre dei Vigili del Fuoco.

Le fiamme alzatesi giovedi sera non hanno risparmiato nemmeno un centimetro quadrato di quel fienile alla periferia della città: sono andate in fumo tutte le campate dentro le quali era stivata un enorme quantità di fieno che ha reso ancora più difficile il lavoro dei Vigili del Fuoco. E adesso indagano, per determinare la causa di un incendio che ancora una volta colpisce Gravina in Puglia.

Dopo una prima ricognizione effettuata dal Corpo non sono stati rinvenuti elementi che potrebbero accertare la natura colposa ma comunque è una pista che non viene  esclusa. Forse si sarà trattato di una cicca di sigaretta buttata da qualcuno di passaggio o forse è solo autocombustione anche se  giovedì sera alle ore 20 non c’erano temperature molto alte e soprattutto non c’era afa.

Gli investigatori da ieri sono a caccia della colpa o del colpevole, intanto il proprietario della struttura dovrà chiarire se negli ultimi tempi è stato  vittima di richieste estorsive.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in contrada Dolce Canto, ventidue ore di fuoco

BariToday è in caricamento