Martedì, 3 Agosto 2021
Gravina Strada Comunale Vecchia di Gravina

Incendio nella notte a Gravina, distrutto un fienile

Il rogo poco dopo la mezzanotte. A bruciare 2000 metri quadri di proprietà di un'imprenditrice gravinese residente in una masseria poco distante dal fienile distrutto. Causa: autocombustione

Incendio poco dopo mezzanotte alla periferia della città e precisamente in contrada Oriente, una zona che fiancheggia la provinciale 230 Gravina-Spinazzola: un fienile di 2.000 metri quadri è stato completamente divorato dalle fiamme.

Si tratta di un danno pari a migliaia di euro quello provocato dall’incendio di questa notte nella proprietà di una giovane imprenditrice gravinese residente con la propria famiglia in una masseria poco distante dal fienile distrutto. L'azienda agricola, a conduzione familiare, è specializzata proprio nella vendita di fieno. Le fiamme probabilmente si sono sprigionate per autocombustione, circostanza che si può verificare se il foraggio viene imballato prima della completa essiccatura. Nei capannoni devastati dalle fiamme erano custodite anche una imballatrice e una falciatrice. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Altamura che presidieranno la struttura per l'intera giornata e i Carabinieri di Gravina.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella notte a Gravina, distrutto un fienile

BariToday è in caricamento