Giovedì, 29 Luglio 2021
Altamura

"Il santuario tra scempio, degrado e immondizia", la denuncia dell'Italia dei Valori

Filippo Lemma e Giacinto Fiore sottolineano lo stato di precarietà in cui versa la fontana del Santuario altamurano "Madonna del Buoncammino": "Speriamo non venga fatta solo manutenzione"

"Vorremo segnalare lo scempio e il degrado in cui versa la fontana sita nel Santuario della Madonna del Buoncammino. Località dove professionisti o semplici amatori, trascorrono il loro tempo libero, facendo attività fisica". E' quanto scrivono i dipietrini  Filippo Lemma e Giacinto Forte. 

"E' quasi impossibile dissetarsi - continuano - per le condizioni della fontana. Gettito d'acqua pari a zero. Degrado e immondizia. Riteniamo importante segnalare alle autorità competenti, Acquedotto Pugliese, Assessorato ai lavori pubblici, autorità ecclesiastiche.  Sinergicamente, decidano loro il da farsi. Dopo questa pubblica denuncia , ci auguriamo che venga fatto un intervento risolutore con l'installazione di una vera fontana e non una semplice opera dimanutenzione. Ed inoltre,sarebbe opportuno anche installare una fontana pubblica nella zona artigianale a ridosso della ferrovia delle Appulo Lucane, anch'essa meta di appassionati podisti che amano allenarsi in quella zona.
 
Ricordarsi di questa città, non solo con i "grandi eventi"ma anche con le piccole e buone cose che hanno la loro importanza è un segno di rispetto per gli elettori".
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il santuario tra scempio, degrado e immondizia", la denuncia dell'Italia dei Valori

BariToday è in caricamento