Altamura

Strade pericolose, SS96. Schittulli: "I lavori dureranno tre anni"

Lo ha detto durante l'incontro di questa mattina relativo allo stato dei lavori di ammodernamento del tronco Gravina - Bari che l'ANAS avrebbe dovuto completare il 17 luglio del 2011

“Entro l’anno partiranno anche i lavori per gli altri tre lotti, sempre sulla statale 96, nei tratti che interessano i Comuni di Palo del Colle ed Altamura. Lavori che dureranno tre anni”. Così ha concluso Francesco Schittulli, il presidente della provincia di Bari, l’incontro che si è svolto questa mattina su sollecitazione dei Comuni interessati e di cittadini, relativo allo stato dei lavori di ammodernamento del tronco Gravina – Bari sulla statale 96, nel tratto compreso tra la fine della variante di Altamura e l’inizio di quella di Toritto, che l’ANAS, avrebbe dovuto completare il 17 luglio del 2011.

All’incontro sono intervenuti il Capo Compartimento dell’ANAS della Puglia, Nicola Marzi, i Consiglieri regionali, Davide Bellomo,Michele Ventricelli e Ignazio Zullo, il presidente delle FAL (Ferrovie Appulo Lucane), Matteo Colamussi, tecnici della Regione Pugliae Sindaci e rappresentanti dei Comuni di Palo del Colle, Toritto, Grumo Appula, Altamura e Gravina in Puglia.  Il tratto di statale 96, attualmente interessato dai lavori, è lungo 5 chilometri e mezzo ed è compreso tra i Comuni di Toritto e Altamura per un importo complessivo pari a circa 37 milioni di euro.“Sebbene la Provincia di Bari non abbia competenza sulle strade statali -  ha affermato il Presidente Schittulli – ci siamo fatti promotori delle istanze dei cittadini del territorio, al fine di conoscere il cronoprogramma dei lavori ancora da effettuarsi ed i tempi previsti per la loro realizzazione. C’è stata piena collaborazione e sinergia fra tutti gli enti coinvolti. L’Anas, in particolare, ci ha assicurato che non appena si concluderà il contenzioso con la ditta appaltatrice, previsto presumibilmente entro due mesi, sarà riaperto il cantiere attualmente fermo ed eliminata l’attuale deviazione di Mellitto che sta provocando gravissimi disagi alle comunità interessate ed è causa di diversi e ripetuti incidenti stradali, anche mortali”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade pericolose, SS96. Schittulli: "I lavori dureranno tre anni"

BariToday è in caricamento