menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intrecci mafia-politica ad Altamura, il pm convoca il sindaco Stacca

Lunedì prossimo il primo cittadino sarà ascoltato dai pm antimafia che indagano sulle presunte connivenze tra la classe politica locale e il clan malavitoso capeggiato dal boss Bartolo Dambrosio, ucciso in un agguato nel settembre 2010

Sarà ascoltato lunedì prossimo dai pm della Direzione Investigativa Antimafia di Bari il sindaco di Altamura, Mario Stacca. Il primo cittadino è stato convocato dai pm Desirèe Digeronimo e Roberto Pennisi nell'ambito dell'inchiesta sui presunti intrecci tra mafia, affari e poltica nel territorio murgiano.

Nei giorni scorsi, il 10 luglio, i magistrati hanno già ascoltato il presidente del Consiglio comunale di Altamura Nicola Dambrosio. Il contenuto degli interrogatori potrebbe riguardare anche le rivelazioni fatte agli inquirenti da Valeryia Hiblova, 35 anni, di origini ucraine, moglie del defunto boss di Altamura Bartolo Dambrosio, ucciso in un agguato il 6 settembre 2010. La donna è sottoposta a programma di protezione.

Nell'ambito della stessa inchiesta, lo scorso dicembre, tre persone furono arrestate, tra cui Altamura: scarcerato il maresciallo dei carabinieri NIcola Loiudice
il maresciallo dei carabinieri
Nicola Loiudice.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento