Mercoledì, 4 Agosto 2021
Altamura

"Degrado e scarsa sicurezza in città", i giovani UDC interrogano l'Amministrazione Comunale

Il Movimento Giovanile coordinato da Michele Cornacchia denuncia lo stato di incuria in cui versano alcuni luoghi frequentati soprattutto dalle famiglie durante le serate estive

“Il Movimento Giovani U.D.C. di Altamura, da sempre al fianco della collettività, intende  sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione varie problematiche e lamentele che ci sono giunte inerenti proprio la situazione in cui versano alcune piazze e villette della nostra Città: ci riferiamo alla desolante situazione della villetta situata in via Bari e di piazza Don Tonino Bello”.  Michele Cornacchia e i suoi del movimento giovanile di Unione di Centro invitano il sindaco Stacca e l’intera Amministrazione a prendere atto dello stato di degrado e abbandono di alcuni luoghi molto frequentati dagli altamurani durante la stagione estiva.

LA VILLETTA DI VIA BARI - “Stando infatti ad alcune segnalazioni che ci sono giunte e a qualche nostro sopralluogo abbiamo riscontrato, oltre alla mancanza di decoro urbano, anche problematiche di scarsa sicurezza. Per quanto riguarda la villetta di via Bari vi sono pozzetti di ispezione senza chiusura, aiuole malcurate e piene di rifiuti, chianche divelte, recinzioni che non garantiscono la sicurezza sul lato di via Vecchia Buoncammino; tali situazioni possono essere, così come lo sono state in passato, causa di infortuni quando ad affollare la villetta sono le famiglie con bambini. La fontana, che doveva essere elemento di decoro o e prestigio per quell’area, invece di far riecheggiare il gorgoglio dell’acqua, si presenta come un contenitore di rifiuti e una incubatrice di insetti”. 
 
LA PIAZZA DON TONINO BELLO - “Per piazza Don Tonino Bello segnaliamo che da diverso tempo è disattivata parte della illuminazione pubblica, alcune panchine in cemento risultano divelte e i ferri di armatura possono costituire pericolo; a questo si aggiunge la mancanza, in prossimità della piazza, di una fontana pubblica funzionante di acqua potabile”.
 
LA RICHIESTA - “Sappiamo che molti di questi problemi vengono causati da atti vandalici e sono conseguenze dello scarso senso civico degli stessi fruitori di tali aree verdi, ma riteniamo sia opportuna una più costante manutenzione, soprattutto a ridosso della stagione estiva. Il Movimento Giovani U.D.C., pertanto, chiede all’Amministrazione e all’ufficio dei Lavori Pubblici di adoperarsi quanto prima per ripristinare la pubblica sicurezza delle aree verdi e per restituire ad esse dignità e decoro al fine di rendere più vivibile la Città non solo agli occhi degli altamurani ma anche a quelli dei turisti. Suggeriamo, inoltre, di installare su tali aree delle telecamere di videosorveglianza in modo da poter identificare e punire gli autori di eventuali futuri atti vandalici”.
 
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Degrado e scarsa sicurezza in città", i giovani UDC interrogano l'Amministrazione Comunale

BariToday è in caricamento