Altamura

L'Anas accoglie la richiesta del Parco "Alta Murgia", nuovi limiti di velocità sulla SS96

L'Ente Parco ha segnalato la pericolosità di alcuni tratti della statale "Barese" a causa dell'attraversamento di cinghiali. Istituito il limite di 70Km/h

Il dirigente del Compartimento per la Viabilità della Puglia ha accolto la richiesta depositata  dal Parco Nazionale dell’Alta Murgia presso l’Anas e a partire dal giorno 11 febbraio ha istituito sulla SS96 “Barese” la segnaletica stradale indicante il limite di velocità di 70 Km/h.

L’Ente Parco ha segnalato la pericolosità di alcuni tratti della SS96 e precisamente quelli ricadenti sul territorio dell’area naturale protetta a causa dell’attraversamento di animali selvatici (cinghiali). E poiché potrebbe rivelarsi estremamente pericoloso anche per il traffico stradale ha chiesto di istituire la limitazione di velocità a 70Km/h tra il Km 87+050/92+850 in entrambe le direzioni e unitamente al segnale di pericolo “animali selvatici vaganti”. L’efficienza della segnaletica sarà mantenuta in vigore secondo le norme del vigente C.d.S e a cura e spese dell’Anas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Anas accoglie la richiesta del Parco "Alta Murgia", nuovi limiti di velocità sulla SS96

BariToday è in caricamento