Giovedì, 29 Luglio 2021
Altamura

Arrivano i nuovi treni Fal, Mario Stacca: "Matteo Colamussi sta mantenendo gli impegni presi"

Ieri mattina presso l'Officina di Bari Scalo delle Ferrovie Appulo Lucane c'è stata la presentazione dei nuovi convogli costruiti in Svizzera. Sono 17 in tutto, dotati di bagno e telecamere

Ieri  mattina presso l'Officina di Bari Scalo sono stati presentati i primi nuovi treni delle Ferrovie Appulo Lucane:  due quelli già arrivati ma la commessa della società guidata da Matteo Colamussi agli svizzeri della Staedler è di 17 convogli.

Dotati tutti di telecamere, di questi 11 sono a due casse e potranno trasportare fino a 196 passeggeri, i restanti invece sono a tre carrozze e potranno accogliere 320 passeggeri. Su quelli “a tre” c’è anche il bagno. L’investimento fatto dalle Ferrovie Appulo Lucane per il restyling aziendale è di 85 milioni di euro, 60 concessi dalla Regione Puglia.

Alla cerimonia di presentazione dei nuovi “gioiellini” made  in Switzerland  ha partecipato anche il sindaco Mario Stacca. "La comunità altamurana e murgiana – ha detto- ha atteso tanto per queste doverose risposte di ammodernamento del trasporto ferroviario e finalmente iniziano a concretizzarsi”. Inoltre  il Primo cittadino si dichiara fiducioso  nell'operato delle FAL perché il presidente Matteo Colamussi sta mantenendo gli impegni presi direttamente con i cittadini ed i pendolari di Altamura in un'assemblea che si tenne qualche tempo fa a Palazzo di Città.

“I nuovi treni – conclude- ed il progetto di velocizzazione della tratta Bari-Altamura-Matera daranno definitivamente quella efficienza che per lungo tempo è mancata; si può davvero pensare che stia avvenendo un radicale cambiamento così come tutti auspicavamo".
 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i nuovi treni Fal, Mario Stacca: "Matteo Colamussi sta mantenendo gli impegni presi"

BariToday è in caricamento