Venerdì, 6 Agosto 2021
Altamura Via Giuseppe di Vittorio

"Questa sera va in scena la schiavitù": protesta degli animalisti davanti al Circo

Un gruppo di animalisti ha manifestato in via Giuseppe Di Vittorio contro l'utilizzo degli animali negli spettacoli circensi. "No" anche alle redazioni televisive che trasmettono questo tipo di show

“Guarda la verità negli occhi degli animali” è una delle tante espressioni di protesta tenute alte davanti all’ingresso del Circo in via Giuseppe Di Vittorio:  sabato e domenica, durante gli ultimi due giorni di permanenza della “carovana” in città, un gruppo di attivisti hanno tenuto una manifestazione pacifica e regolarmente autorizzata ( dalle ore 16:00 alle 21.00) contro l’utilizzo degli animali per gli spettacoli circensi.

“Per stravolgere l'istinto di un animale e farlo ubbidire è necessario ricorrere alla violenza e al terrore – si legge sui volantini distribuiti durante la manifestazione-e alcuni circhi hanno scelto di non utilizzare più gli animali valorizzando al meglio la bravura di giocolieri, trapezisti, clown, comici, mimi, contorsionisti”. Si sono organizzati su Facebook e precisamente sulla pagina del gruppo “Murgiaveg”: “Facciamo vedere che ci siamo – recita il post- e facciamo sentire al nostro territorio che gli animali non sono più soli e che possono far sentire la loro voce attraverso le nostre civili proteste”. No allo sfruttamento degli animali per gli spettacoli circensi ma anche un secco No contro le redazioni televisive che trasmettono questo tipo di show.

Il team del Circo ha espresso totale disappunto verso questo tipo di protesta tanto da chiedere ai Carabinieri che presidiavano la zona di allontanare i manifestanti perché motivo di paura e spavento per i bambini, senza riuscirci. La reazione degli spettatori è stata invece più controversa; alcuni si sono fermati a leggere i cartelloni dei manifestanti altri invece hanno ignorato. Altri ancora hanno detto loro: “Andate a lavorare”. E sono entrati per lo spettacolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Questa sera va in scena la schiavitù": protesta degli animalisti davanti al Circo

BariToday è in caricamento