Giovedì, 29 Luglio 2021
Altamura Via Già Corte D'Appello

Centro storico: rapina un panificio e fugge con l'incasso

E' successo l'altra sera in pieno centro cittadino. Il rapinatore a volto scoperto ma armato di pistola, entra fingendosi un cliente dell'ultim'ora. Poi minaccia la commessa e si fa consegnare i soldi

E’ entrato in un panificio fingendosi un cliente ma improvvisamente ha estratto la pistola e si è fatto consegnare l’incasso. E’ accaduto l’altra sera presso un’attività commerciale nel centro storico altamurano.

Il rapinatore, con il volto scoperto ma armato di pistola ha dato l’impressione di essere un cliente dell’ultim’ora; indossava un cappellino e un giubbotto con il collo alto. La commessa intanto, era intenta nell’effettuare le normali procedure di chiusura giornaliera. Improvvisamente ha tirato fuori l’arma nascosta e minacciando la donna si è fatto consegnare l’incasso: 200 euro. Poi si è dato alla fuga, a piedi, e percorrendo via Già Corte D’Appello si è immesso su corso Federico II di Svevia. Indagano i Carabinieri delle Stazione di Altamura.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: rapina un panificio e fugge con l'incasso

BariToday è in caricamento