Martedì, 27 Luglio 2021
Santeramo in Colle

Omicidio a Santeramo, Carmela Russi uccisa a colpi di pistola

Il corpo della vittima è stato ritrovato in un'abitazione in via Caneva. Secondo quanto si è appreso, le indagini si stanno concentrando sulla cerchia familiare. Tra le persone ascoltate dai carabinieri anche uno zio della donna

Una donna di 35 anni, Carmela Russi, è stata uccisa a colpi d'arma da fuoco a Santeramo in Colle. Il corpo della vittima è stato ritrovato questa mattina in un'abitazione di via Caneva, in una zona centrale del paese. A fare la scoperta è stata una parente che, allarmata perchè non riusciva a mettersi in contatto con la donna, è entrata nell'appartamento utilizzando un duplicato delle chiavi.

Secondo quanto si è appreso, la vittima, che da anni viveva con un nonno ammalato per accudirlo, sarebbe stata raggiunta da due colpi di pistola alle spalle, sparati a distanza ravvicinata. L'omicidio potrebbe essere avvenuto nella notte. Il corpo era in camera da letto, sul pavimento, parzialmente nascosto dal letto stesso.

Le indagini dei carabinieri si concentrano sulla cerchia familiare. I militari infatti stanno ascoltando alcune persone per ricostruire la dinamica dell'omicidio, tra cui anche uno zio della donna con il quale in passato ci sarebbero forti contrasti per motivi di interesse.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Santeramo, Carmela Russi uccisa a colpi di pistola

BariToday è in caricamento