Altamura Via Bresso

"Taglio di 300 milioni di euro agli Enti assistenziali", sciopero. Possibili disagi sportello INAIL

Dalla sede cittadina dell’INAIL Renata Meschini fa sapere che durante i giorni 26, 29 e 31 ottobre "l'apertura degli sportelli di ricezione del pubblico" potrebbe subire variazioni

"A causa di assemblee del personale indette da diverse organizzazioni sindacali, nei prossimi giorni l'apertura degli sportelli di ricezione del pubblico non potrà essere garantita totalmente o parzialmente". E’ quanto fa sapere la responsabile della sede cittadina dell’INAIL Renata Meschini per i giorni venerdi 26,  lunedi 29 e mercoledi 31.

I Sindacati hanno indetto lo sciopero a causa del Ddl di stabilità recentemente emanato dal Governo:  "il taglio lineare di 300 milioni di euro" alla spesa degli Enti assistenziali e previdenziali. I lavoratori non ci stanno perché subirebbero un taglio consistente del salario accessorio ma non solo;  un’ altra conseguenza sarebbe il cattivo  funzionamento degli enti a tutto danno dei cittadini e delle imprese. I cortei del dissenso sfileranno a Bari.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Taglio di 300 milioni di euro agli Enti assistenziali", sciopero. Possibili disagi sportello INAIL

BariToday è in caricamento