Martedì, 15 Giugno 2021
Altamura

Altamura: agguato davanti ad una pizzeria, gambizzato un 32enne

Ferito il fratello del boss Bartolo Dambrosio, ucciso a colpi di pistola nel settembre 2010. Secondo i carabinieri che indagano sull'episodio l'agguato non sarebbe comunque collegato alla criminalità organizzata

Sparatoria la notte scorsa ad Altamura. L'agguato è avvenuto davanti ad una pizzeria. Un 32enne, Nicola Dambrosio, è rimasto ferito in maniera non grave ad un gluteo e ad una caviglia.

L'uomo, incensurato,  è fratello di Bartolo Dambrosio, ucciso a colpi di pistola il 6 settembre 2012 e ritenuto il capo di un potente clan locale. I carabinieri che indagano sull'accaduto escludono tuttavia che si sia trattato di un agguato legato alla criminalità organizzata. Secondo quanto si è appreso, a fare fuoco sarebbero state due o tre persone, con i volti nascosti da cappelli. Il ferito è stato condotto in ospedale, medicato e dimesso. Guarirà in quindici giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura: agguato davanti ad una pizzeria, gambizzato un 32enne

BariToday è in caricamento