Altamura via Dell'Uva Spina, 18

Giudice di Pace, l'Ufficio rimane in città. Stacca: "Il Comune si farà carico delle spese"

E' questa la richiesta che la giunta Stacca ha inoltrato al Ministero della Giustizia. "Altrimenti, i cittadini e la categoria degli avvocati sarebbero stati penalizzati''

L’Amministrazione provvederà agli oneri per le spese di gestione nonché quelle legate al personale amministrativo ma in cambio l’Ufficio del Giudice di Pace deve rimanere ad Altamura. E’ questa la richiesta che la giunta Stacca ha inoltrato al Ministero della Giustizia dopo averla approvata all'unanimità durante un apposito Consiglio Comunale.

''Ricordiamo che in base alle norme del Governo sui tribunali e sugli uffici dei giudici di pace - sottolinea il sindaco Mario Stacca - adesso il compito gravoso di assumere gli oneri è passato agli Enti locali. Nonostante tutto, sia l'Amministrazione che il Consiglio hanno deciso sin da subito di non perdere un fondamentale presidio per l'esercizio delle funzioni giudiziarie in quanto, altrimenti, i cittadini e la categoria degli avvocati sarebbero stati penalizzati''. Oltre a questa richiesta ufficiale per l'Ufficio di via Dell'Uva Spina, nelle scorse settimane l'Amministrazione ha preso impegni formali per mantenere sul territorio la sede distaccata del Tribunale di Bari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giudice di Pace, l'Ufficio rimane in città. Stacca: "Il Comune si farà carico delle spese"

BariToday è in caricamento