Altamura Altamura

Emergenza lavoro, pronto il Tavolo anti-crisi

Istituzioni, sindacati, associazioni di categoria e disoccupati si sono incontrati per discutere proposte utili a contrastare la dilagante disoccupazione. L'Amministrazione è pronta a collaborare

Dopo quasi due settimane di protesta da parte dei disoccupati altamurani arriva il Tavolo anti-crisi concertato tra istituzioni, sindacati, associazioni di categoria ed Ufficio del Lavoro per affrontare l'impellente situazione della mancanza di occupazione.

Alla riunione del Tavolo, ha partecipato una delegazione del Comitato Disoccupati Altamura, dove sono state avanzate diverse proposte, alcune emergenziali e la maggior parte di lungo e medio periodo. Da parte di tutti ed in particolare dal mondo sindacale si è rappresentata una situazione molto delicata non solo ad Altamura ma in un contesto generale; inoltre, è stato espresso l'auspicio che tale situazioni non peggiori visto che a breve è prevista la scadenza degli ammortizzatori sociali in deroga. “L'Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco e dalla Giunta, ha deciso di incrementare subito le risorse da investire sui ''Buoni Lavoro''- si legge in un comunicato- uno strumento di carattere temporaneo per aiutare un numero maggiore di persone da impiegare in lavori di carattere pubblico e sociale”.

Dopo una verifica del Bilancio, le risorse economiche che si potranno reperire saranno utilizzate per questa emergenza e  saranno valutate le altre iniziative da adottare. “Si intende procedere con concretezza- si legge- e tenendo ben presente che le aspettative di lavoro sono immense rispetto alle disponibilità finanziarie del Comune ed alle possibilità concesse dalla legge”. Inoltre il Tavolo anti-crisi seguirà con attenzione le evoluzioni del Piano attuativo per l'accordo del mobile imbottito affinché i fondi stanziati siano tutti indirizzati ad un serio rilancio e ad una ripresa dell'occupazione. Da parte di tutti gli interlocutori è stata espressa piena condivisione delle gravi ed impellenti esigenze avanzate dal Comitato che sta esprimendo la sua protesta in forme legittime e democratiche. Di tale riunione sarà data comunicazione al Prefetto. La questione continuerà ad essere seguita con impegno quotidiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza lavoro, pronto il Tavolo anti-crisi

BariToday è in caricamento