Altamura

Pisticci: colto da malore mentre fa il bagno, morto Tommaso Natrella di Altamura

Il giovane, in compagnia di amici presso il Lido 48 è entrato in acqua probabilmente a stomaco pieno e colto da malore, è annegato. Le correnti lo hanno trasportato a riva. Inutili i soccorsi

Un ragazzo di 29 anni, Tommaso Natrella, originario di Altamura, è morto annegato ieri nelle acque di Marina di Pisticci, in provincia di Matera. Il ragazzo si era recato al mare in compagnia di alcuni amici e della fidanzata, ma quella che avrebbe dovuto essere una gita domenicale, si è trasformata in tragedia.

Secondo la ricostruzione dei fatti, il giovane sarebbe entrato in acqua a stomaco pieno e poco dopo colto da un malore; non si esclude dunque la congestione come causa del decesso.  Il corpo inerte di Tommaso, prossimo alle nozze,  sarebbe stato trasportato a riva dalle correnti marine e avvistato da alcuni bagnanti che hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Ma non c’è stato nulla da fare. I tentativi di rianimazione effettuati dai medici presenti, tra cui anche il sindaco di Pisticci, anch’egli medico non hanno avuto esito sperato.
 
Sono intervenuti i Nov del Metapontino -unità di protezione civile Pisticci,  la guardia medica dalla vicina San Basilio,  la Polizia di Stato, un'ambulanza del 118 e una eliambulanza proveniente da Matera. 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisticci: colto da malore mentre fa il bagno, morto Tommaso Natrella di Altamura

BariToday è in caricamento