Altamura Via Già Corte D'Appello

Occupazione e Sviluppo, Ventricelli: "10 milioni di euro per il nuovo bando della Regione Puglia"

Il consigliere del gruppo Sel annuncia il sesto bando regionale: il Credito d'imposta per l'occupazione dei Lavoratori svantaggiati nelle regioni del Mezzogiorno. "Il Sud che vogliamo"

“Sono 10 milioni di euro i fondi previsti dal nuovo bando a sostegno dell’occupazione promosso dall’assessorato al Welfare della Regione Puglia”. Così esordisce in una nota il consigliere regionale altamurano di Sinistra Ecologia e Libertà a proposito di misure contro per la crescita dell’occupazione e lo sviluppo economico promosse dalla Regione Puglia.

Con la presentazione del ‘Credito d’imposta per l'occupazione dei Lavoratori svantaggiati nelle regioni del Mezzogiorno’ salgono a sei bandi e quasi 172 milioni di euro messi a disposizione dal governo regionale per le piccole e grandi imprese negli ultimi mesi. Le aziende potranno accedere al credito se dimostreranno di aver assunto dal 14 maggio 2011 all’1 giugno 2012,  a tempo indeterminato, lavoratori che vivono in situazioni di svantaggio, come ad esempio lavoratori disoccupati da sei mesi, uomini over 50, donne con figli, persone con bassa scolarizzazione.

“In questo modo – spiega Ventricelli- si è inteso coniugare il sostegno allo sviluppo delle imprese con il sostegno al reddito, incentivando il lavoro e in particolar modo il lavoro che promuove inclusione sociale delle fasce più penalizzate”.

La Regione Puglia come il resto dei territori del Paese sta attraversando una fase di crisi economica drammatica ma coerentemente con quanto diciamo, si sta provando a contrastarla investendo risorse concrete sullo sviluppo e sull’occupazione e non sull’assistenzialismo inerme. “Questa è l’idea di Sud- conclude- per cui continuiamo a impegnarci e che vogliamo portare all’attenzione di tutti”
 

 

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione e Sviluppo, Ventricelli: "10 milioni di euro per il nuovo bando della Regione Puglia"

BariToday è in caricamento