Altamura

Quirinale, Ventricelli: "Non ho sostenuto la scelta di Franco Marini"

La giovane deputata altamurana del gruppo dei Democratici spiega la sua scelta in merito alle votazioni che in queste ore si stanno tenendo in Parlamento per eleggere il nuovo Capo dello Stato

“Non ho sostenuto la scelta di Franco Marini: non l'ho fatto ieri in assemblea e non posso farlo oggi, perchè non credo sia la più onesta e giusta in questo momento”. Con queste parole Liliana Ventricelli, deputata altamurana alla Camera del gruppo dei Democratici ha annunciato già questa mattina, via Facebook, la sua posizione rispetto alla proposta di Franco Marini come prossimo Presidente della Repubblica.

Un nome, quello dell’onorevole Marini, avversato dalla stragrande maggioranza del Pd, partito che continua a rivelare grosse crepe. “Rispetto il principio di maggioranza nell'assunzione delle decisioni interne- dice- com'è stato nel caso della proposta Marini, e per questo la mia decisione è stata sofferta e a lungo ragionata. Ma non possiamo non tener conto di quello che ci circonda e della nostra base. Per questo ora occorre fermarsi e confrontarsi, per convergere su un nome che sia realmente condiviso e che possa offrire una risposta positiva a quelle istanze di cambiamento che vengono dal paese”. E tenendo conto del clima che si respira in queste ore in Parlamento per l’elezione del Capo dello Stato, aggiunge: “Ci appelliamo sempre alla Costituzione, ai suoi principi e al suo rispetto; io eserciterò il mio diritto/dovere di voto nel rispetto di quello in cui credo e di chi spera ancora nel PD, ma ognuno rispetti i valori di quella carta che tanto sbandieriamo e mai applichiamo”. E conclude augurandosi che si giunga all'elezione del nuovo Presidente della Repubblica nella maniera più serena possibile, “perchè scegliere in questo momento tenendo insieme il bene del paese, la base, la coalizione e la coscienza non è facile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quirinale, Ventricelli: "Non ho sostenuto la scelta di Franco Marini"

BariToday è in caricamento