Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il furto con chiavi clonate, poi la consegna ai ricettatori: così agiva la banda

 

Quattordici persone coinvolte nel blitz dei carabinieri di Trani, tutte residenti tra Bari e Molfetta. La banda era in grado di riprodurre le chiavi degli appartamenti da svaligiare attraverso una foto (a realizzare le copie era un sodale, titolare di un negozio specializzato a Bari): così i ladri 'fantasma' potevano intervenire senza segni di effrazione. Il colpo era generalmente seguito dalla consegna della refurtiva al ricettatore, che avveniva in auto. I movimenti della banda e i ruoli dei diversi presunti componenti sono stati ricostruiti anche grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza nei pressi degli appartamenti in cui erano stati consumati i furti.

>>> I NOMI DEGLI ARRESTATI <<<
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento