Rosa Ventrella, Alessandro Antonelli, Gigi Roccati e Giovanni Montanaro al Festival “Del Racconto, il Film” a Mola di Bari

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Mola di Bari
  • Quando
    Dal 18/07/2019 al 21/07/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

"Del racconto, il film" giovedì 18 luglio taglia il nastro dell’inizio del Festival a Mola di Bari, per questa decima edizione è stato introdotto il concorso letterario e cinematografico con tre diverse sezioni: I quattrocento colpi (film di carattere prettamente sociale); La terra vista dalla luna (film di carattere generale) Non ci resta che leggere (letteratura).  

I titoli in gara, 18 libri e 25 tra film e cortometraggi, sono stati presentati al pubblico nel lungo percorso pre-festival, iniziato lo scorso 15 giugno, che ha coinvolto i luoghi più suggestivi di Bari, Bitonto, Mola di Bari e Sannicandro di Bari, e le carceri di Trani, Turi e Bari. Le opere in gara sono state valutate da una giuria popolare e due di esperti, una di Cinema presieduta dall’attrice Francesca Inaudi e una di Letteratura presieduta dalla scrittrice Nadia Terranova. 
 

LA PREMIAZIONE CON MARCO BELLOCCHIO
L'ultimo giorno, il 21 luglio, verranno proclamati i vincitori, ma il momento della premiazione non è l'unico atteso per la serata. Mola di Bari, dove la rassegna è nata, infatti, sarà teatro di un evento eccezionale: ospiterà Marco Bellocchio, che dopo la presentazione del suo ultimo film “Il traditore”, riceverà le chiavi della città dal sindaco Giuseppe Colonna. 

L'introduzione del Festival è la novità che contraddistingue il decimo anno della rassegna, organizzata dalla cooperativa sociale “I bambini di Truffaut” sotto la direzione artistica del giornalista e scrittore Giancarlo Visitilli, unica nel suo genere per la capacità di coniugare la passione per il grande schermo con quella per i libri.

Il programma del Festival

Il 18 luglio ci sarà ospite Rosa Ventrella e il suo “La malalegna” (Mondadori). La scrittrice barese, tradotta in diciassette Paesi, ci consegna un racconto al femminile e un pezzo di storia poco conosciuta della nostra Italia. Siamo infatti in un lembo di Puglia, dove le terre sembrano distese infinite e qui, nel secondo dopoguerra, alla soglia degli anni Cinquanta, i contadini salentini cercarono di strappare le terre ai loro padroni. Dialogherà con lei la giornalista Gilda Camero. A seguire il film “Selfie” di Agostino Ferrente, un film tutto girato in "video-selfie" che racconta un mondo in cui non diventare camorrista può essere una scelta. Tra gli ospiti: Gianfilippo Pedote, produttore; e l’attori Alessandro Antonelli.

Il 19 luglio la serata si apre con l’esibizione di Don bruno band & dance performance

A seguire il regista Gigi Roccati presenta la sua opera “Babylon sisters”, il film è ambientato nella Trieste di periferia dove quattro famiglie di etnia diversa si trovano a dover convivere quotidianamente con la paura dello sfratto e con i sogni da realizzare dei figli. 

Sabato 20 luglio Giovanni Montanaro parla con Giorgia Antonelli di una storia di formazione e di amicizia nel nuovo romanzo “Le ultime lezioni” (Feltrinelli), in cui il protagonista ripercorre con i ricordi il rapporto con un professore, determinante per il suo sviluppo e la sua crescita. Segue la proiezione del film “La legge del mercato” di Stéphane Brizé dedicato alla lotta dei lavoratori nel cercare di mantenere un impiego e la dignità di tutti gli operai. Per questo film Brizé ha ricevuto una candidatura alla Palma d’oro e nel

2015 al Festival di Cannes si è aggiudicato il premio “Migliore interpretazione maschile a Vincent Lindon”.

Intervengono Antonella Morga (cgil puglia), Francesca D'amico (delegata Filcams cgil Mercatone Uno) e Michele Corriero presidente Unicef Bari.

Il 21 luglio il festival si chiude con la tradizionale Notte Bianca del Cinema&Letteratura di Puglia: una grande festa dedicata a cinema e letteratura con la cerimonia di premiazione.

Primo appuntamento della giornata alle ore 18 in piazza XX Settembre al civico 20, in corrispondenza dell’abitazione che ha dato i natali al maestro Francesco Laudadio: l’amministrazione comunale di Mola di Bari apporrà una targa in ricordo del regista cinematografico e teatrale nonché scrittore nato a Mola e prematuramente scomparso a Bologna il 6 aprile 2005.

A seguire ci si sposta nella Corte del Monastero di Santa Chiara (ingresso 3 euro) per lo spettacolo teatrale: “Noi siamo qui” diAngela Iurilli con gli studenti della compagnia teatrale IISS Pietro Sette di Santeramo in Colle. Nella stessa serata lo scrittore e conduttore Fabio Canino dialogherà con il giornalista Rai Vito Marinelli su “Le parole che mancano al cuore” (Sem), la storia di un calciatore, che vive l'amore solo di incontri segreti, perché “i calciatori di serie A gay non esistono”. A Marco Bellocchio salirà sul palco per la premiazione, assieme al direttore artistico Giancarlo Visitilli e a Felice Laudadio presidente del Bif&st.

Si chiude con la visione del film “Il traditore” di Bellocchio, sulla storia di Tommaso Buscetta, il primo importante pentito di mafia, interpretato da Pierfrancesco Favino.

Intervengono anche Francesca Calvelli, montatrice; Simone Gattoni produttore Kavac Film, Luigi Lonigro, distributore (Rai Cinema – 01 Ditribution) e presidente nazionale Distributori Anica. 

La manifestazione è patrocinata da Regione Puglia (Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali), Città Metropolitana, Comuni di Bari, Bitonto, Mola di Bari, Sannicandro di Bari, Garante regionale dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Garante regionale dei diritti del minore, dell’infanzia e dell’adolescenza, Coop Alleanza 3.0., Carcere femminile di Trani, Carcere di Turi, Istituto penale per i minorenni di Bari.  Con il sostegno di Fondo speciale cultura e patrimonio culturale L.R. 40/2016 – Art. 15, comma 3 della Regione Puglia e Piiil Cultura Puglia. Con la collaborazione di Notte bianca dei Giovani di Mola di Bari. Partner: Apulia FilmCommission, associazione La Giraffa onlus, Caritas Bari-Bitonto, Save the Children, Agedo Puglia-sezione Bari, Unicef, Ordine dei Giornalisti di Puglia, Lo Scrittoio, Sindacato SNCCI sindacato critici cinematografici italiani di Puglia.

Info 342.662.41.10  http://www.ibambiniditruffaut.it/

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “A libri aperti nel parco”, la rassegna estiva di attività ludiche, educative e culturali per minori e famiglie

    • dal 20 giugno al 7 settembre 2019
    • Biblioteca dei ragazzi-e
  • In Fiera del Levante arriva “Make Star Bari”, uno spazio per la promozione della cultura digitale

    • dal 14 al 22 settembre 2019
    • Fiera del Levante, padiglione 138 della Fiera del Levante
  • A Noci il rapper, autore e compositore Frankie hi-nrg mc presenta il suo libro “Faccio la mia cosa”

    • Gratis
    • 27 agosto 2019
    • anfiteatro della ex piscina comunale

I più visti

  • 'Festa del Mare', a Bari un estate tra concerti, dj set, teatro, cinema, danza, libri, mostre, artisti di strada e mercatini

    • Gratis
    • dal 3 al 18 agosto 2019
    • Varie
  • L'estate di Locorotondo: un ricco programma tra concerti e manifestazioni gastronomiche e culturali

    • dal 1 giugno al 20 agosto 2019
  • Torna ''Summer lights'', colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 5 luglio al 4 settembre 2019
    • centro storico
  • Puglia Outlet Village presenta i suoi grandi concerti estivi

    • dal 29 giugno al 21 settembre 2019
    • Puglia OUTLET Village
Torna su
BariToday è in caricamento