Serata dedicata ai Massive Attack nel terzo appuntamento del Loop Festival

Sarà dedicata ai Massive Attack il terzo appuntamento del Loop Festival in programma martedì 19 marzo dalle ore 21.00 al Cineporto di Bari (ingresso gratuito, www.loopfestival.it). La band i Bristol capostipite del trip-hop sarà al centro di un approfondimento realizzato dal giornalista Fabio Deluca(RadioRai) e dal direttore artistico Michele Casella, che racconteranno questa straordinaria esperienza musicale e audiovisiva attraverso la videografia del gruppo. Dagli esordi di Blue Lines alla collaborazione con Tricky, dal rapporto coi Portishead alla scelta delle vocalità di Elizabeth Fraser, fino ad arrivare al successo di "Mezzanine" e alle contaminazioni di "Heligoland", la data barese del Loop Festival si concentrerà su una delle esperienze musicali più innovative degli ultimi 30 anni.

Il programma del Loop Festival prosegue al Cineporto di Bari il 26 marzo con un focus sul rapper Kendrick Lamar raccontato dal giornalista Nicola Gaeta (Musica Jazz). La serata conclusiva del Loop Festival si terrà martedì 2 aprile al Cineporto di Bari con un focus sulla musica indipendente italiana. A raccontarla sarà il musicista e fumettista Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che ha inoltre realizzato gli esclusivi artwork per l'edizione 2019 della manifestazione. Al termine delle proiezioni l'autore del nuovo album “Sindacato dei Sogni" (pubblicato da poche settimane su etichetta La Tempesta) si esibirà in una performance in acustico per il pubblico di Loop.

Loop è un'iniziativa realizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission e Pool, nell'ambito del progetto Cineporti di Puglia, finanziata a valere su risorse della Regione Puglia e Unione Europea con fondi POR Puglia 2014-2020. L'edizione 2019 vede inoltre il sostegno dell'Assessorato all'industria turistica e culturale della Regione Puglia, del Teatro Pubblico Pugliese e di Puglia Sounds.
Attraverso quattro esperienze sonore di fondamentale rilievo planetario, quelle di PJ Harvey, Arctic Monkeys, Massive Attack e Kendrick Lamar il Loop Festival Loop coordina un approfondimento dinamico sui registi, le tecniche e gli immaginari sviluppati nella loro videografia, affiancando nomi di straordinario interesse come Michel Gondry, Spike Jonze, Jonathan Glazer, Roman Coppola, Nabil, John Hillcoat, Sophie Muller, Seamus Murphy, Dave Meyers, W.I.Z., Hiro Murai e molti altri.

La storia del trip-hop e di un nuovo modo di intendere la musica, raccontata attraverso una straordinaria videografia e una serie di brani di eccezionale impatto emotivo.
19 marzo 2019 @ Cineporto di Bari: Intervengono Fabio Deluca (RadioRai) e Michele Casella (Direttore artistico Loop)
21 marzo 2019 @ Cineporto di Foggia: Intervengono Alessandro Licusati (Radio Nova) e Michele Casella (Direttore artistico Loop)
INGRESSO GRATUITO

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Noicattaro la settima edizione de 'Il Libroscopio', incontri, dibattiti e laboratori sul tema del paesaggio

    • dal 1 febbraio al 6 aprile 2019
  • Dialoghi anteMeridiani, al Teatro AncheCinema 4 incontri tra geografia politica e cultura

    • fino a domani
    • dal 27 gennaio al 24 marzo 2019
    • Teatro Anchecinema
  • Eventi gratuiti e aperti alla cittadinanza all'Urban Center di Bari

    • Gratis
    • dal 12 al 29 marzo 2019
    • Urban Center

I più visti

  • 'Van Gogh Alive – The Experience', a Bari la grande mostra internazionale multimediale che celebra il geniale pittore olandese 

    • dal 6 dicembre 2018 al 14 aprile 2019
    • Teatro Margherita
  • Giornate Fai di Primavera, torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano

    • oggi e domani
    • dal 23 al 24 marzo 2019
    • Varie
  • Alessandra Amoroso in concerto al Palaflorio di Bari

    • 29 marzo 2019
    • Palaflorio
  • Antonello Venditti in concerto al Palaflorio di Bari

    • 13 aprile 2019
    • Palaflorio
Torna su
BariToday è in caricamento