The original Drawing Show

LO SPETTACOLO DEL PROCESSO CREATIVO CHE SI NASCONDE DIETRO OGNI OPERA D’ARTE: TORNA IN ITALIA THE ORIGINAL DRAWING SHOW
A Monopoli, Roma e Torino vanno in scena i dieci episodi che raccontano l’arte come non l’avete mai vista
Torna in Italia “The Original Drawing Show”, lo spettacolo che dal 2007 mette in scena il processo creativo dietro la realizzazione di un’opera d’arte, celebrando in dieci episodi la passione e la gioia di esprimersi senza parlare.

“Tutto è partito dalla domanda ‘Perché i dipinti si possono ammirare solo nelle gallerie d’arte?’ e dal pensiero che l’essenza dell’arte è apprezzare il divertimento che si prova disegnando, esattamente come facevo da bambino” – racconta l’ideatore dello spettacolo, il direttore artistico coreano Kim Jinkyu. “Il messaggio è semplice: dal momento che la vita è più una serie di processi che di risultati finali, The Original Drawing Show si prefigge l’obiettivo di rivelare il processo di creazione di un dipinto e di condividere la gioia di mettere in atto questo processo con il pubblico.”

Lo spettacolo, primo nel suo genere, si articola in dieci episodi che raccontano la storia di un gruppo di alieni finiti per caso sulla Terra, i quali, non conoscendo la lingua parlata dagli esseri umani, utilizzeranno l’arte come efficace mezzo di comunicazione non verbale. Ogni episodio è una sorprendente sessione di disegno dal vivo, ognuna delle quali eseguita con una tecnica diversa: pittura con le dita e con i pennelli, disegno a carboncino, ma anche raggi di luce, giochi di ombre e gocce di colore nell’acqua, il tutto enfatizzato dall’illuminazione, dalle musiche e dai movimenti dei giovani attori sul palco. Dai paesaggi della tradizione orientale ai capolavori dell’Occidente, dal foto-realismo allo speed-painting, le opere si trasformano e prendono vita davanti agli occhi del pubblico, che non rimarrà semplice spettatore, ma diventerà esso stesso parte dello spettacolo.

The Original Drawing Show sarà in scena a Monopoli il 19 maggio alle ore 19.30 presso il Teatro Radar, in occasione della 22ma edizione del Festival Maggio all'Infanzia, con ingresso a pagamento (biglietti acquistabili da venerdì 3 maggio su https://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[sell]&cmd=tabellaPrezzi&pcode=7158067&tcode=vt0002627).

Replica gratuita (fino a esaurimento dei posti disponibili) a Roma il 21 maggio alle ore 19.00 presso l’Istituto Culturale Coreano di via Nomentana 12.

A Torino lo spettacolo sarà in scena il 23 maggio alle ore 20.30 presso il Teatro Piccolo Valdocco, inserito nel programma della 7ma edizione della Korea Week 2019, l’evento che dal 19 al 24 maggio porterà in città la tradizione e la cultura artistica della Repubblica di Corea (ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili).

Guarda il video promozionale:
https://youtu.be/wt48npTvLXw“

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • World Dance Movement 2019, a Castellana arte, danza e spettacolo dello stage internazionale di danza

    • dal 11 al 28 luglio 2019
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • Tornano gli appuntamenti con Hell in the Cave - versi danzanti nell'aere fosco alle Grotte di Castellana

    • dal 8 giugno al 26 luglio 2019
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • Lo spettacolo 'Hell in the Cave - versi danzanti nell’aere fosco' torna alle Grotte di Castellana

    • dal 6 al 26 luglio 2019
    • Grave delle Grotte di Castellana

I più visti

  • Battiti Live 2019 a Bari: appuntamento il 28 luglio

    • Gratis
    • 28 luglio 2019
  • A Polignano a Mare arriva l'evento più goloso dell'Estate: GNAM! Festival Europeo del Cibo di Strada

    • dal 19 al 22 luglio 2019
    • largo Grotta Ardito
  • Il cinema d’estate fa rima con l’Arena 4 Palme, i film all'aperto del Multicinema Galleria di Bari

    • dal 13 giugno al 28 luglio 2019
    • Arena 4 Palme
  • L'estate di Locorotondo: un ricco programma tra concerti e manifestazioni gastronomiche e culturali

    • dal 1 giugno al 20 agosto 2019
Torna su
BariToday è in caricamento