La strada diventa un giardino, in via Argiro tornano i colori della 'Primavera Mediterranea'

Da domani fino a domenica l'ottava edizione dell'evento green, ispirato quest'anno al tema della pittura: il giardino come una 'tela' su cui dipingere

Le mille sfumature cromatiche di piante e fiori tornano a colorare via Argiro. Dal 16 al 19 maggio la strada torna ad ospitare 'Primavera Mediterranea', l'evento green giunto alla sua ottava edizione.

La manifestazione, il cui main sponsor è Amgas srl, vede impegnati vivaisti, architetti, artisti e studiosi alle prese con una trasformazione e rilettura degli spazi pubblici urbani in chiave green. Anche  questa edizione vede l’impegno e la professionalità dell’architetto Nuccia Rossiello, anima di PromoVerde Puglia, che anni fa ebbe la felice intuizione di trasformare il centro di Bari in un grande giardino all’aperto.

Dopo la scrittura, i cinque sensi e la musica, quest’anno “Primavera Mediterranea” è dedicata alla pittura: “Il giardino, una tela su cui dipingere” è infatti il tema scelto per l’edizione 2019.

Giardini e fiori hanno da sempre ispirato i più grandi pittori del mondo e fatto impazzire le loro tavolozze. Ed è proprio con le mille sfumature cromatiche, quelle che solo la natura è in grado di regalarci, che si misureranno vivaisti e architetti nelle loro straordinarie installazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le novità di quest’anno anche le decine di iniziative che si svolgeranno senza sosta nella quattro giorni dedicata al verde e che vedranno protagonisti i bambini, perché è proprio dalla più tenera età che deve partire una vera e consapevole educazione ambientale:  saranno dedicati a loro I laboratori e LE attività di animazione nel “Giardino dell’energia” allestito da Amgas per la manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Le Frecce Tricolori tornano a Bari: il 28 maggio tappa del 'Giro d'Italia' per le vittime del Covid-19

  • In Puglia 27 nuovi casi di Coronavirus, Lopalco rassicura sull'impennata dei contagi: "Numeri riferiti a periodi precedenti"

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Sette grandi personalità per far ripartire la Puglia: è il gruppo strategico nominato da Michele Emiliano

  • Le Frecce Tricolori arrivano a Bari. Sorvolo in mattinata, la Prefettura: "Evitate gli assembramenti"

Torna su
BariToday è in caricamento