Mandato di cattura, avrebbe dovuto trovarsi in carcere ma se ne stava in giro come se nulla fosse: arrestato

Arrestato dalla Polizia di Stato nella Stazione Ferroviaria di Bari un italiano destinatario di un mandato di cattura.

Polizia ferroviaria

Un pregiudicato già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dagli agenti del Reparto Operativo Bari Centrale, in quanto destinatario di un provvedimento restrittivo dell’Autorità Giudiziaria.

Dagli accertamenti eseguiti dagli operatori, in quel momento in servizio di vigilanza, tramite il palmare in dotazione alla Polizia Ferroviaria, è emerso che in capo al fermato, un 61enne nato a Rutigliano e con diversi precedenti penali, pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Bari, come aggravamento della misura dell’obbligo di dimora e di presentazione alla P.G. a cui era sottoposto.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato ristretto presso la casa circondariale di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Punito e ucciso per uno 'sgarro' nello spaccio: condanna a dieci anni per l'omicidio di Vessio

Torna su
BariToday è in caricamento