Mandato di cattura, avrebbe dovuto trovarsi in carcere ma se ne stava in giro come se nulla fosse: arrestato

Arrestato dalla Polizia di Stato nella Stazione Ferroviaria di Bari un italiano destinatario di un mandato di cattura.

Polizia ferroviaria

Un pregiudicato già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dagli agenti del Reparto Operativo Bari Centrale, in quanto destinatario di un provvedimento restrittivo dell’Autorità Giudiziaria.

Dagli accertamenti eseguiti dagli operatori, in quel momento in servizio di vigilanza, tramite il palmare in dotazione alla Polizia Ferroviaria, è emerso che in capo al fermato, un 61enne nato a Rutigliano e con diversi precedenti penali, pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Bari, come aggravamento della misura dell’obbligo di dimora e di presentazione alla P.G. a cui era sottoposto.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato ristretto presso la casa circondariale di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

Torna su
BariToday è in caricamento