Asfalto nuovo in via Quintino Sella, cominciati i lavori: "Termineranno entro Pasqua"

Gli interventi saranno divisi in due parti: il tratto che va da corso Vittorio Emanuele a via Calefati sarà realizzato a cura di Open Fiber, mentre quello compreso tra via Calefati e corso Italia sarà eseguito a cura di Retegas

Hanno preso il via, ieri, i lavori di rifacimento dell'asfalto su via Quintino Sella, lungo tutta la strada da corso Vittorio Emanuele a Corso Italia. L'intervento sarà diviso in due parti: il tratto che va da corso Vittorio Emanuele a via Calefati sarà realizzato a cura di Open Fiber, mentre quello compreso tra via Calefati e corso Italia sarà eseguito a cura di Retegas, che ha già avviato il cantiere. Lunedì prossimo partiranno anche le lavorazioni a cura di Open Fiber.

Nel corso dei lavori, spiega il Comune, "si procederà a ripristinare completamente il manto stradale che nei mesi passati è stato interessato dagli scavi necessari all’installazione delle infrastrutture di rete dei due gestori e da un successivo rifacimento temporaneo. Prima della posa dell’asfalto definitivo è prevista la fresatura di circa 3 centimetri del vecchio manto danneggiato. A seguire sarà realizzata la nuova segnaletica orizzontale con le corsie di marcia e gli stalli per il parcheggio delle auto". Gli interventi trmineranno entro Pasqua. Operai al lavoro anche su via Andrea da Bari, ugualmente interessata dai lavori dei due gestori di sottoservizi, dove vi sarà il rifacimento complessivo del manto stradale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Ormai salvo rarissime eccezioni tutte le strade sono un calvario,lasciando perderei marciapiedi.Da notare che alcune strade vengono asfaltate per una metà mentre l'altra resta una mulattiera.E' il caso di via Carabellese e via Papalia alrione Japigia.Per le altre strade qualche rattoppo basta e avanza.Ma pare che ai baresi vada bene così,sporcizia e strade dissestate con rotatorie ridicole che restringono le già strette vie di accesso alle medesime.Poi se Bari è agli ultimi posti nelle classifiche chissenefrega.

  • Meriterebbe il rifacimento dell’asfalto via Pantaleone fortemente eroso dal vento proveniente dal mare.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Quattordici rapine a mano armata in negozi del Barese: 50enne finisce in carcere

  • Green

    Gli studenti baresi tornano a protestare per il clima: il corteo di 'Fridays for future' sfila sul lungomare

  • Comunali Bari 2019

    Amministrative 2019, due "impresentabili" per la Commissione antimafia

  • Attualità

    Gioco, scoperta e sviluppo motorio: in centro nasce 'MicroMacro', "uno spazio dedicato ai bimbi da 0 a 3 anni"

I più letti della settimana

  • Trema la terra nel Nord Barese: scossa di terremoto avvertita anche a Bari, gente in strada

  • Rapina con sparatoria al Banco di Napoli di viale Salandra: i nomi dei sette arrestati

  • Assalto con sparatoria al Banco di Napoli in viale Salandra: scatta il blitz, sette persone arrestate

  • Colpo all'alba in via Dante: furto nella gioielleria Gabriella Trizio

  • Rapinano supermercato al Libertà: in due fermati dalla polizia in via Crispi

  • Terremoto nel Nord Barese, sospesi treni sulla Bari-Foggia. Stop anche al traffico delle Fal

Torna su
BariToday è in caricamento