domenica, 20 aprile 15℃

Auto senza conducente piomba sui bagnanti, poliziotto salva una famiglia

E' accaduto a Torre a Mare. Richiamato dalle urla, l'agente è subito intervenuto riuscendo a rallentare la corsa dell'auto che stava rapidamente scivolando verso la battigia. Ferito un uomo, che non è riuscito a scappare ed è rimasto incastrato tra l'auto e gli scogli

Redazione19 giugno 2012

L'auto parcheggiata sulla strada che costeggia la spiaggia comincia a spostarsi, avanzando, prima lentamente, poi sempre più velocemente verso la battigia. Qualcuno si accorge di quello che sta per accadere e urla: di lì a poco l'auto piomberà sui bagnanti che sono tranquillamente distesi a prendere il sole. E' accaduto ieri mattina a Torre a Mare, in Strada dello Scanno. Ad evitare che l'incidente potesse avere conseguenze ben più gravi è stato il provvidenziale intervento di un poliziotto fuori servizio, che si trovava sulla stessa spiaggia con la famiglia.

Annuncio promozionale

Appena resosi conto di quello che stava accadendo, infatti, l'uomo senza pensarci due volte si è parato davanti all'auto, riuscendo a bloccarne per un po' la folle corsa e dando il tempo di scappare alla famiglia di bagnanti che si trovava proprio nella traiettoria della macchina. Non è stato così purtroppo per un altro bagnante, che, paralizzato dalla paura non è riuscito a fuggire, e si è ritrovato incastrato tra l'auto e gli scogli. E' stato poi lo stesso poliziotto ad aiutare l'uomo a svincolarsi dalla morsa.  I due feriti sono stati poi soccorsi dal personale del 118 e trasportati in ospedale: il bagnante è stato ricoverato nel repaoìrto di Ortopedia dell'ospedale Di Venere, mentre il poliziotto è stato medicato al Policlinico dove gli è stata riscontrata una contusione al ginocchio causata dallo sforzo fatto per cercare di contenere la corsa dell'auto.

Torre a Mare

Commenti