Bitritto, tentano furto in appartamento: arrestati e rimessi in libertà

Un uomo e una donna bloccati dai carabinieri mentre cercavano di nascondersi nell'androne della palazzina: bloccati e sottoposti al rito diretissimo, sono stati rimessi in libertà dopo la convalida dell'arresto

All'arrivo dei carabinieri, hanno cercato di nascondersi nel sottoscala dell'androne del palazzo in cui si erano introdotti per tentare un furto. I due però - un 35enne ed un 22enne di origine rumena - sono stati sorpresi e arrestati.

Ancora una volta è stata determinante la telefonata pervenuta al 112, da parte di alcuni residenti della zona che si erano accorti della presenza di due individui sospetti che si erano introdotti nell’area condominiale di una palazzina di via Padre Pio da Pietrelcina, dopo aver scavalcato la cancellata.

Una “gazzella” dell’Arma, infatti, è stata tempestivamente dirottata sul posto ed i militari dopo aver ispezionato l’aerea, hanno scovato i due mentre cercavano di nascondersi. Ulteriori accertamenti hanno permesso di constatare segni di effrazione sul portone d’ingresso dello stabile. Dopo l’arresto i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati condotti direttamente in Tribunale per il rito direttissimo, al termine del quale, convalidato l’arresto, sono stati rimessi in libertà.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar di lu
    lu

    subito in liberta'!sono pesantemente perplesso nei confronti di tale decisione:ma chi difende i cittadini onesti?penso anche alla frustazione di chi li arresta e li vede subito dopo liberi.il magistrato crede che non recidivino subito?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Punta Perotti, il Tribunale dà ragione al Comune: no a risarcimento da 52 milioni

  • Cronaca

    Rissa e coltellate al Cara di Palese: quattro persone ferite, due gravi

  • Cronaca

    Camionista denunciato per terrorismo, la Polizia: "Sottoposto a sorveglianza speciale"

  • Cronaca

    "Abusò" di una bambina di 7 anni: condannato bagnino 27enne

I più letti della settimana

  • Morì dopo una caduta dalla moto a 17 anni, i consulenti della famiglia: "Jasmine non ha responsabilità"

  • Assalti ai bancomat in Francia, sgominata banda di baresi: i nomi degli arrestati

  • Prostituzione minorile allo stadio San Nicola, Decaro conferma: "Indagini in corso"

  • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

  • Dalla Puglia in Francia per svaligiare bancomat: sgominata banda di baresi, otto arresti

  • Colpisce con un pugno al volto il vigile che lo aveva fermato, arrestato 47enne

Torna su
BariToday è in caricamento