Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

Sulla pagina Fb del locale il pensiero per il 'maestro' Mimì: "E' stato un onore per noi affidare la cucina alle sue mani sapienti ed esperte"

Un maestro della cucina, uno chef dalle mani "sapienti ed esperte", amato non solo per la sua bravura, ma anche per la sua umiltà. Bari piange Mimmo Lerario, 'Mimì', come chi lo conosceva lo chiamava: 66 anni, era uno degli chef del ristorante 'Ai due ghiottoni'.

E' stato lo stesso locale, attraverso la sua pagina Fb, a voler dedicare un pensiero al 'suo' chef, dando notizia della scomparsa: 

"Nella giornata di ieri, purtroppo, è venuto a mancare uno dei nostri chef storici, il grande Maestro 𝐌𝐢𝐦𝐦𝐨 𝐋𝐞𝐫𝐚𝐫𝐢𝐨. Una persona umile, professionale, gentile, sempre rispettosa, lavoratore onesto e scrupoloso. È stato un onore per noi affidare la cucina del ristorante Ai 2 Ghiottoni alle sue mani sapienti ed esperte. Da oggi siamo tutti un po' più soli, ma continueremo a dare il 100% nel nostro lavoro ogni giorno, con la passione e la voglia di sempre, perché lui avrebbe voluto così. Ciao Mimì".

Decine su Fb i messaggi di cordoglio da parte di clienti, amici, conoscenti e colleghi di Mimmo Lerario:

"Potrei parlare anche a nome di tutti gli chef della città sei stato e continuerai ad essere un grande esempio per la nostra PROFESSIONE, con la tua umiltà sapevi conquistare tutti!"

"Ciao Mimì, eravamo un po’ tutti rassegnati all’idea del tuo meritato pensionamento, ma così no..... Grazie per tutto quello che ci hai dato con la tua maestria in cucina. Riposa in pace Chef".

"RIP grande maestro sul lavoro e nella vita. Oltre ad un collega sei stato l’esempio di tutti ❤️❤️❤️ è stato stupendo vederti e parlare con te qualche giorno fa.. rimarrai nel mio cuore". 

I funerali di Mimmo Lerario si terranno domani, venerdì 17 gennaio, alle ore 16 presso la chiesa di Santa Rita (rione Santa Rita - Carbonara).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto Fb Mimmo Lerario)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

Torna su
BariToday è in caricamento