Assalto a furgone di sigarette sulla ex 98: banditi in fuga con il carico

La rapina sulla provinciale 231 all'altezza di Corato: conducente e guardia giurata di scorta al mezzo sono stati sequestrati e poi rilasciati nelle campagne di Grumo. Indagini in corso per risalire al commando

Foto di repertorio

Una rapina ai danni di un furgone carico di sigarette è stata messa a segno questa mattina sulla provinciale 231. L'assalto è avvenuto prima delle otto all'altezza di Corato. 

I malviventi, a volto coperto, sarebbero entrati in azione a bordo di due auto di grossa cilindrata, riuscendo a bloccare sia il furgone che l'auto della vigilanza privata che scortava il mezzo. L'autista e il vigilante, insieme ad un altro automobilista che si trovava sulla strada, sono stati sequestrati, per poi essere successivamente rilasciati nelle campagne di Grumo. Nessuna traccia del commando e del bottino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche, immediatamente attivate, sono state condotte anche con l'ausilio di un elicottero. Indagini sono in corso da parte della polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

Torna su
BariToday è in caricamento