Domatore sbranato dalle tigri in un circo a Triggiano, indagini a tutto campo: sequestrati 8 animali

La Procura di Bari ha aperto un'inchiesta sulla morte dell'addestratore Ettore Weber, deceduto nel corso di una prova dello show circense diretto da Marina Orfei

Ettore Weber durante uno spettacolo (Foto Youtube-Ansa)

Proseguono a tutto campo le indagini dei Carabinieri sulla morte del domatore Ettore Weber, assalito e ucciso ieri sera a Triggiano da alcune tigri nel corso di un'esercitazione per uno spettacolo del circo diretto da Marina Orfei, nelle vicinanze del centro commerciale BariBlu. La Procura di Bari ha aperto un'inchiesta: 8 animali sono stati sequestrati per essere momentaneamente consegnati allo Zoosafari di Fasano. Il circo aveva fatto tappa a Triggiano per un evento organizzato dal centro commerciale BariBlu, in programma dal 15 giugno al 14 luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia di ieri sera al circo di Triggiano

La tragedia è avvenuta ieri sera, attorno alle 20: l'addestratore, tra i più esperti nel panorama circense nazionale, sarebbe stato assalito prima da una delle tigri e successivamente dalle altre 3 dalla gabbia. Inutili i tentativi di soccorrere Weber. deceduto per le gravi ferite riportate. Gli inquirenti, in queste ore, stanno cercando di capire perché l'animale abbia aggredito un professionista esperto e navigato come il 61enne, con un lunga carriera alle spalle. Le indagini si concentrano sulle condizioni degli animali nel circo: i Carabinieri hanno già raccolto le prime testimonianze. Al momento, però, non vi sarebbero indagati.

AGGIORNAMENTO: Prosegue l'inchiesta dei Carabinieri coordinati dalla Procura, sequestrati 8 animali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento