Droga distribuita dalla finestra, a Casamassima bloccata 'famiglia' di tre persone: due erano ai domiciliari

In manette sono finiti un uomo, la convivente e il figlio di quest'ultima: i Carabinieri sono intervenuti dopo aver notato un via vai di gente nelle vicinanze della loro abitazione

Spacciavano droga dalla finestra di casa nonostante due di loro fossero ai domiciliari: è quanto scoperto dai Carabinieri a Casamassima dove sono finiti in manette un 33enne sua convivente di 46 anni e il figlio di quest'ultima, un 21enne. I tre, già noti alle Forze dell'Ordine, erano finiti sotto la lente d'ingrandimento dei Carabinieri a seguito di un via vai di persone nelle vicinanze della loro abitazione. I militari hanno così notato che il gruppo aveva contatti e scambi sospetti con individui all'esterno della casa.

Una pattuglia è quindi intervenuta, bloccando un giovane che aveva appena acquistato una dose di cocaina: è così scattata una perquisizione a domicilio. All'interno sono stati scoperti e sequestrati un bilancino di precisione, materiale per il taglio e il confezionamento della droga ed un telefono cellulare  utilizzato per ricevere le ordinazioni. I tre arrestati dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in concorso

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inseguimento per le strade di Matera, arrestati tre ladri baresi in trasferta: la refurtiva era nell'auto

  • Cinema

    Il nuovo film di Checco Zalone uscirà a Natale 2019: "Si chiamerà Tolo Tolo"

  • Politica

    Il M5S avverte sull'autonomia rafforzata: "Non creare cittadini di Serie A e Serie B"

  • Concerti

    VIDEO | Emma Marrone fa cantare il Palaflorio: sold out per la tappa barese del nuovo tour

I più letti della settimana

  • Litigio tra due minorenni per una ragazza: 17enne accoltellato

  • Netturbino ucciso davanti alla sede Amiu, 4 arresti per l'omicidio Amedeo: "L'ex amante commissionò il delitto"

  • Aereo colpito da un fulmine, paura tra i passeggeri in arrivo a Bari

  • Lotte e alleanze per il potere, le 'comparanze' per espandersi oltre la città: i clan baresi fotografati dalla Dia

  • Omicidio Michele Amedeo davanti alla sede Amiu: i nomi dei quattro arrestati

  • Mafia e scommesse online, in 21 a processo. Tommy Parisi viola domiciliari e torna in carcere

Torna su
BariToday è in caricamento