Triggiano, l'ultimo saluto a Mino Barbarese. Decaro: "Protagonista della nostra città"

Si sono svolti, questa mattina, i funerali del popolare attore barese, interprete, tra gli altri, de 'La Capa Gira' e 'L'Ariamara'. In un messaggio il cordoglio del primo cittadino

Si sono svolti, questa mattina, nella chiesa di San Giuseppe, a Triggiano, i funerali di Carmine Di Liddo, in arte Mino Barbarese, attore originario del capoluogo scomparso a Capodanno all'età di 61 anni per un male incurabile. L'artista, nel corso della sua lunga carriera, ha interpretato importanti ruoli nel film 'La Capa Gira' di Alessandro Piva e nella fiction tv 'L'Ariamara'. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in un messaggio, si è definito addolorato per la scomparsa: “Barbarese, volto popolare e amato dal pubblico, è stato un interprete e un grande protagonista della feconda stagione di produzione teatrale e televisiva che ha interessato la città di Bari negli ultimi decenni. Alla famiglia e ai suoi colleghi vanno il mio personale cordoglio e l’affetto dell’intera comunità barese che rappresento”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      "Più sicurezza e nuove telecamere", al via i lavori per l'illuminazione in Piazza Cesare Battisti

    • Economia

      Vertenza Natuzzi, accordo tra sindacati e azienda: "Prolungata la solidarietà"

    • Cronaca

      Naufragio Norman Atlantic, i periti: "Allarme antincendio arrivato su ponte sbagliato"

    • Politica

      Primarie Pd, presentata a Bari la mozione Renzi: "Sarà festa della democrazia"

    I più letti della settimana

    • Gratta un 'Miliardario' e vince 500mila euro: jackpot al San Paolo

    • Capurso, scomparsa una 18enne barese

    • Assalti armati ai tir, blitz e arresti dei Carabinieri: sgominata banda

    • Assalti armati ai tir, 12 persone in manette: i nomi degli arrestati

    • Auto si ribalta e finisce contro muretto: muore pensionato, ferita la figlia

    • Conti, auto e un bar: sequestrati beni per 3 milioni di euro a pregiudicato

    Torna su
    BariToday è in caricamento