Furto all'Università, arresti della polizia: in manette anche minorenni

Le indagini della Squadra Mobile partite a gennaio scorso, a seguito del furto avvenuto nel dipartimento di Scienze della Formazione

Furto aggravato, ricettazione, riciclaggio e rapina aggravata: sono queste le accuse contestate dalla polizia ad otto persone, tutte con precedenti, arrestate questa mattina in esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare. Tra gli arrestati, ci sarebbero anche minorenni.

L’indagine è stata avviata dalla Squadra Mobile a gennaio dello scorso anno, a seguito del furto di apparecchiature tecnologiche ed informatiche, avvenuto negli uffici del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bari; in quell’occasione furono gravemente danneggiati gli arredi e le strutture dei locali universitari.

VIDEO - I MALVIVENTI IN AZIONE TRA I NEGOZI DEL CENTRO

La 'banda' arrestata dalla polizia, che 'stazionava' abitualmente in piazza Cesare Battisti, sarebbe tuttavia responsabile anche di altri furti, compiuti in alcuni negozi della zona nello stesso periodo. 

I NOMI DEGLI ARRESTATI

Le indagini hanno avuto un impulso importante grazie all'utilizzo di numerosi filmati registrati dalle telecamere di video sorveglianza in piazza Cesare Battisti e nelle zone limitrove. Inoltre, nel corso di alcuni rilievi effettuati dai Carabinieri all'indomani di un furto all'interno degli uffici universitari, era stata rilevata un'impronta utile per la risoluzione delle indagini avviate dalla Squadra Mobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori dettagli saranno resi noti in mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento