Fuga da film alle porte di Bari, inseguiti dai carabinieri dopo un furto a Casamassima si schiantano con l'auto: presi

L'inseguimento da Casamassima, dove avevano messo a segno un furto nel centro commerciale, fino a Japigia, dove sono finiti fuori strada con l'auto

In fuga da Casamassima fino alle porte di Bari, quando la loro auto è finita fuori strada. Il tentativo di dileguarsi a piedi, però, non ha funzionato e in due - entrambi cittadini georgiani - sono stati bloccati e arrestati. E' accaduto questa mattina intorno alle 11.30 nei pressi di via Caldarola, a Japigia.

Secondo quanto si è appreso, i due soggetti fuggivano inseguiti dai carabinieri dopo aver messo a segno un furto nel centro commerciale di Casamassima. Giunti all'incrocio tra via Caldarola e via carabiniere Giovanni del Conte, avrebbero perso il controllo dell'auto, finendo fuori strada.

Avrebbero quindi cercato di dileguarsi a piedi, ma a quel punto sono stati bloccati e arrestati dai carabinieri, anche con l'intervento di un poliziotto libero dal servizio che si trovava in quel momento sul posto.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

Torna su
BariToday è in caricamento