Ruba uno smartphone in via Sparano, rincorso e bloccato dalla vittima: in manette 39enne

L'uomo ha sfilato il telefono dalla tasca di una donna che passeggiava nella strada: è stato però sorpreso e fermato dalla stessa e da un suo familiare. La scena non è sfuggita a due carabinieri liberi dal servizio, che sono poi intervenuti

Sfila lo smartphone dalla tasca di una donna che passeggia in via Sparano, ma viene rincorso e bloccato dalla stessa vittima e da un suo familiare, per poi finire in manette.

E' accaduto l'altra sera intorno alle 20,30 nella via del centro cittadino. La scena non è sfuggita a due carabinieri liberi dal servizio che sono così intervenuti in aiuto della vittima, bloccando il fuggitivo e chiedendo l'intervento di una pattuglia del Nucleo radiomobile. Così l'uomo, un 39enne georgiano, è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria. Nel tentativo di divincolarsi dalla donna, le ha provocato contusioni ad un polso.

Il telefono cellulare, del valore di circa 200 euro, è stato recuperato e restituito alla vittima. Per il 39enne si sono invece aperte le porte della Casa Circondariale di Bari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Incidente stradale, terribile tragedia nel Barese: uomo investito e ucciso mentre stava tornando a casa

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

  • Lotta ai tumori, il cioccolato 'nero' è un alleato della prevenzione. Ricercatore di Bari: "20 grammi ogni due giorni"

  • Attimi di tensione in una scuola, papà entra e schiaffeggia 14enne: "Lascia stare mio figlio"

  • Temporali, vento e mare in burrasca: allerta meteo arancione su Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento