Incendio a Japigia, in fiamme rifiuti e sterpaglie

Il rogo è divampato intorno alle 15 nella zona tra viua Caldarola e via Gentile, in una campagna abbandonata. L'allarme lanciato da alcuni residenti, preoccupati dal nube di fumo nero sviluppatasi dall'incendio

Un incendio di vaste proporzioni è divampato nel primo pomeriggio a Japigia, nella zona tra via Caldarola e via Gentile. Il rogo ha interessato una campagna: a prendere fuoco sterpaglie, ma anche pneumatici e rifiuti che giacevano abbandonati nel fondo.

La prima richiesta di intervento è arrivata al centralino dei vigili del fuoco intorno alle 14.50: a lanciare l'allarme sono stati proprio i residenti della zona, preoccupati dalla densa nube di fumo nero che si sollevava dalla campagna, arrivando a lambire le abitazioni. Sul posto sono intervenute due squadre di vigili del fuoco. Al momento, fanno sapere dalla sala operativa del 115, la situazione è tornata sotto controllo, e le fiamme sono state circoscritte a piccoli cumuli di sterpaglie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Serie D - Avellino-Bari 1-0: De Vena punisce i galletti, sfuma il sogno Scudetto

  • Attualità

    In arrivo da Mosca per le celebrazioni in onore di San Nicola: Bari si prepara ad accogliere i pellegrini ortodossi

  • Sport

    Di corsa contro il cancro al seno: in centro l'onda rosa della 'Race for The Cure'

  • Cronaca

    Disastro aereo Atr72, la rabbia dei familiari delle vittime: "No alla richiesta di grazia per i responsabili"

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri: 32 arresti a Modugno

  • Pesciolini d'argento in casa: cosa sono e come difendersi

  • Operazione antidroga a Modugno: i nomi degli arrestati

  • Traffico di droga sull'asse Verona-Bari: colpita 'cellula' del clan Di Cosola, 19 arresti

  • Una bottega gourmet aperta dalla colazione alla cena: in centro arriva 'RossoTono'

  • Approvato il piano assunzionale 2019 in Regione: previsti 416 nuovi contratti

Torna su
BariToday è in caricamento