Sbalzati a terra mentre attraversano il ponte di Japigia in moto: morto 33enne, frattura per il passeggero

L'episodio è avvenuto nella notte: i due stavano percorrendo l'area sopraelevata che collega via Peucetia e il lungomare. Sequestrato il veicolo, risultato senza assicurazione

Dopo il terribile scontro che ha portato ieri pomeriggio alla morte di una donna nel Barese, un nuovo incidente fatale è avvenuto nel capoluogo. Intorno alle 2 di notte, per cause ancora da accertare, due persone che stavano attraversando il ponte Garibaldi a Japigia in moto sono rovinate sul pavimento. Il conducente, il 33enne barese Giuseppe Rotunno, è morto sul colpo, mentre il passeggero 44enne è stato portato in ospedale dai medici del 118. Ha riportato una frattura dell'omero.

I controlli della Polizia locale sul luogo dell'incidente hanno permesso di appurare che la vittima portava il casco e che il motorino non era coperto da assicurazione, perciò è stato sequestrato. "Non risulterebbero altri veicoli coinvolti nel sinistro" fanno sapere dalla Locale, che sta vagliando le immagini delle telecamere di zona per scoprire cosa possa aver provocato la caduta dei due dal motorino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • Nunzia superstar a New York: le orecchiette di Bari Vecchia conquistano il 'Travel Show'

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

Torna su
BariToday è in caricamento