Sbalzati a terra mentre attraversano il ponte di Japigia in moto: morto 33enne, frattura per il passeggero

L'episodio è avvenuto nella notte: i due stavano percorrendo l'area sopraelevata che collega via Peucetia e il lungomare. Sequestrato il veicolo, risultato senza assicurazione

Dopo il terribile scontro che ha portato ieri pomeriggio alla morte di una donna nel Barese, un nuovo incidente fatale è avvenuto nel capoluogo. Intorno alle 2 di notte, per cause ancora da accertare, due persone che stavano attraversando il ponte Garibaldi a Japigia in moto sono rovinate sul pavimento. Il conducente, il 33enne barese Giuseppe Rotunno, è morto sul colpo, mentre il passeggero 44enne è stato portato in ospedale dai medici del 118. Ha riportato una frattura dell'omero.

I controlli della Polizia locale sul luogo dell'incidente hanno permesso di appurare che la vittima portava il casco e che il motorino non era coperto da assicurazione, perciò è stato sequestrato. "Non risulterebbero altri veicoli coinvolti nel sinistro" fanno sapere dalla Locale, che sta vagliando le immagini delle telecamere di zona per scoprire cosa possa aver provocato la caduta dei due dal motorino

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola esplosi per strada a San Pio: morto pregiudicato 39enne

  • Week-end del 14 e 15 settembre 2019: gli eventi a Bari e provincia

  • Agguato a San Pio, indagini a tutto campo per l'omicidio Ranieri: forse faida interna agli Strisciuglio

  • Incidente al San Paolo: auto della polizia finisce fuori strada

  • Non paga il parcheggiatore abusivo al molo San Nicola, ragazza trova l'auto danneggiata: "Ora basta"

  • Immobili, imprese e pizzerie a Santo Spirito e Bitonto: confiscati beni a pregiudicato

Torna su
BariToday è in caricamento