Scontro sulla statale 100, muore guardia giurata: alla guida drogato e ubriaco, arrestato 36enne

L'incidente si è verificato questa mattina nel tratto compreso tra Capurso e Triggiano, in direzione del capoluogo pugliese. Sul posto personale del 118 e Carabinieri

Un tratto della Statale 100

Una guardia giurata è deceduta, questa mattina, a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla Statale 100, nel tratto compreso tra Capurso e Triggiano: l'uomo, Giuseppe Marziliano, 62 anni, era a bordo di uno scooter quando, per cause non ancora chiarite, si è verificato un impatto con un'altra vettura, una Fiat Punto, guidata da un cameriere 36enne di Noicattaro che rientrava da Palagianello dopo il lavoro.

Lo scontro è stato fatale per la guardia giurata. Sul posto sono giunte ambulanze del 118 e i Carabinieri per ricostruire la dinamica dello schianto ed effettuare i rilievi. Il conducente è risultato positivo ai test droga ed alcool ed è stato quindi arrestato. L'incidente ha causato ripercussioni sulla circolazione: la strada è stata chiusa al traffico nelle prime ore della mattinata per poi essere riaperta attorno alle 9.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Schianto in autostrada al rientro dalle vacanze: muore uomo di Bitritto, grave la moglie

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Da Bari a Casamassima per rapinare una farmacia, ma la polizia è sulle loro tracce: colpo sventato, tre in manette

Torna su
BariToday è in caricamento