Riasfaltatura di strada della Marina a San Giorgio, al via i lavori: "Cantieri per una settimana"

Gli interventi a cura di Acquedotto Pugliese serviranno a ripristinare il manto della carreggiata dopo i lavori effettuati nei mesi scorsi. Operai in azione anche sul lungomare davanti l'Inps

Operai al lavoro a San Giorgio per la riaslfaltatura di strada detta della Marina: gli interventi, a spese di AqP, consentiranno di ripristinare definitivamente la pavimentazione in asfalto, a seguito dell’installazione di alcune condotte di fognatura bianca dell'Acquedotto. La strada era stata, infatti, ripristinata in modo temporaneo. Infatti, dopo le operazioni relative alle infrastrutture fognarie, la strada era stata ripristinata in modo temporaneo. Gli interventi riguarderanno 1,1 km di sede stradale e si concluderanno entro questa settimana. Al termine saranno ripristinati anche la segnaletica orizzontale e gli attraversamenti pedonali. “Abbiamo avuto tanti problemi in questi mesi - ha commentato il sindaco Antonio Decaro, che stamattina si è recato sul posto - : a causa della pioggia la strada più volte ha subito dei danni. Finalmente possiamo procedere alla risagomatura e, nei prossimi giorni, all’eliminazione del vecchio asfalto e alla posa del nuovo. Questa è una delle strade più frequentate nel periodo estivo, e grazie ai lavori in corso ci faremo trovare pronti per l'estate”.

Lavori anche davanti l'Inps

Al termine del sopralluogo, il sindaco, accompagnato dall’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, ha anche voluto verificare l’andamento degli interventi di rifacimento dei marciapiedi e dell’asfalto sul piazzale antistante il palazzo dell’INPS, su lungomare Nazario Sauro " “Queste lavorazioni rientrano nella manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi del Municipio I - ha precisato Giuseppe Galasso - e consistono non solo nella ridefinizione della geometria dei marciapiedi , con la creazione di nuovi scivoli per le persone con disabilità ma anche nell’asfaltatura dell’intera area adibita a parcheggio e la razionalizzazione dei posti auto, compresi quelli riservati alle vetture che esibiscono il contrassegno per disabili. l’intervento sarà completato con la realizzazione di scivoli sul lato opposto in modo tale da creare continuità con il vecchio marciapiedi" allargato per consentire una migliore attesa per chi aspetta l'autobus alla fermata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sarà forse santo quando riparerà il resto delle strade in cui ogni mattina vedo buche enormi! Via cardassi, corso benedetto croce,via caldarola lato mercato coperto piena di dossi pericolosi,via giulio petroni,via carulli ecc ecc. potrei citarne a centinaia ma le buche sono sempre li che continuano ad allargarsi. Altro che santo,qui il santo lo si vedrà quando ci scapperà il @#?*%$

  • Subito Santo il sindaco della Citta' Metropolitana di BARI.

Notizie di oggi

  • Sport

    Giancaspro risponde al sindaco: "A Roma per sistemare le cose. Chi è interessato venga qui"

  • Regione Puglia

    Prevenzione degli incendi e tutela delle aree protette: Regione in campo con Arif e Federparchi

  • Attualità

    Porta a porta a Santo Spirito e Palese, più giornate e orari prolungati per la distribuzione delle buste

  • Cronaca

    Via le bottiglie vuote abbandonate lungo la strada: il 'tour' di Retake fa tappa al San Paolo

I più letti della settimana

  • Lascia macchina in doppia fila, fugge dal centro Apple per evitare multa e infrange vetrina: ferito giovane

  • Fc Bari ad un passo dal fallimento, da Shanghai la proposta dell'imprenditore Brienza: "Pronto ad investire con partner internazionali"

  • Scontro sulla statale 100, muore guardia giurata: alla guida drogato e ubriaco, arrestato 36enne

  • Tornano le aperture serali per i mercati cittadini: si parte da via Salvemini

  • Week-end del 14 e 15 luglio 2018: gli eventi a Bari e provincia

  • Triplice tamponamento sulla tangenziale, feriti i passeggeri delle vetture: traffico in tilt in direzione Brindisi

Torna su
BariToday è in caricamento