Lavoro nero e dipendenti irregolari: controlli a tappeto, denunciati imprenditori

Finanza in azione su tutto il territorio regionale: su 170 controlli effettuati, 72 sono stati i datori di lavoro verbalizzati

Finanzieri in azione in tutta la regione per un piano di interventi contro il lavoro nero e irregolare. I controlli si sono svolti nelle giornate del 27 e 28 novembre.

Nel complesso, sono stati eseguiti 170 accertamenti, nel corso dei quali sono stati scoperti 104 lavoratori impiegati totalmente in nero, oltre a 46 lavoratori la cui posizione è risultata irregolare, con la conseguente verbalizzazione di complessivi 72 datori di lavoro. Ben 286 sono, invece, le posizioni lavorative ancora in fase di definizione, per le quali sono necessari ulteriori accertamenti. 

L’attività ispettiva, condotta trasversalmente nei confronti di diversi soggetti economici, precedentemente individuati a seguito di specifiche “analisi di rischio”, non ha mancato di evidenziare situazioni di particolare rilevanza, come il caso di un’attività di produzione del settore alimentare che, oltre ad impiegare la quasi totalità dei lavoratori in “nero” o irregolarmente, è risultata anche essere sprovvista delle prescritte autorizzazioni sanitarie rilasciate dagli Enti preposti. 

Dall’inizio dell’anno, nello specifico settore sono stati effettuati 920 controlli su tutto il territorio regionale, con la scoperta di 1.197 lavoratori “in nero” e 421 lavoratori la cui posizione risultava comunque irregolare; 512 i datori di lavoro verbalizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina finisce nel sangue a Bari: vittima si rifiuta di consegnare il denaro, accoltellato alla gola e alle gambe

  • Maltempo in arrivo e allerta arancione sul Barese: scuole chiuse in alcuni Comuni

  • Sangue e lacrime sulle strade del Barese: vittime perlopiù giovanissime, per gli incidenti stradali si muore di più

  • Maxi operazione dei carabinieri tra Bari e Altamura: 50 arresti tra capi clan e affiliati, scacco matto ai D'Abramo-Sforza

  • Ramo si spezza per il forte vento e lo investe in pieno: un morto nel Barese

  • Crollano calcinacci dal cavalcavia della SS16, danni alle auto: tratto chiuso al traffico

Torna su
BariToday è in caricamento