Marò, Latorre posta su Fb un video dell'arresto: "Questo accadeva 4 anni fa"

Il fuciliere tarantino ricorda sul suo profilo il momento dell'arresto insieme al barese Salvatore Girone, attualmente ancora trattenuto in India. Latorre, invece, è in Italia in convalescenza, dopo un intervento al cuore

"Questo accadeva il 19 febbraio 2012, 4 anni fa, cioè quando ci portarono in carcere". Così, con questa frase e un video postato sul suo profilo Facebook, il marò Massimiliano Latorre ricorda la sua vicenda e ripercorre le fasi dell'arresto in India, a quattro anni esatti dall'inizio dell'odissea giudiziaria che lo vede coinvolto insieme al collega barese Salvatore Girone. Centinaia i commenti di sostegno e solidarietà postati sotto il video, in cui le immagini scorrono sulle note di "Un senso" di Vasco Rossi.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I due marò furono arrestati con l'accusa di aver ucciso due pescatori indiani scambiati per pirati, al largo delle coste del Kerala, e da allora sono ancora sotto processo in India. Il fuciliere tarantino, tuttavia, si trova in Italia, in convalescenza, dopo aver subito un intervento al cuore, in seguito al quale le autorità indiane gli hanno concesso un permesso. Il barese Girone invece è ancora trattenuto in India.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si vergognino i nostri politici,pur di fare affari li hanno abbandonati,cacciamo via tutti gli indiani per il momento,affinchè il nostro marò non fa ritorno.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendi di auto e furti, i sindaci di Giovinazzo e Molfetta scrivono al Prefetto

  • Cronaca

    Rifiuti abbandonati e 'lancio del sacchetto', sporcaccioni nel mirino: pioggia di multe nel weekend

  • Cronaca

    Caso Bellomo, nuove audizioni in Procura: ascoltate quattro ex corsiste

  • Cronaca

    Accusato di aver soffocato nel sonno la figlia di tre mesi, a processo papà 30enne

I più letti della settimana

  • Omicidio a Carrassi: ucciso 33enne

  • Scontro sulla statale 100, coinvolti sei mezzi: un morto e tre feriti

  • Morta dopo aver infranto una vetrata, l'autopsia: "Escluso litigio violento"

  • Omicidio Andolfi a Carrassi, sparati tre colpi: sicario finge controllo e lo uccide

  • Tre rapinatori irrompono in villa a Torre a Mare: pestato ragazzo 21enne

  • Morta in casa a Polignano, del caso si era occupato 'Chi l'ha visto': "Paola poteva essere salvata"

Torna su
BariToday è in caricamento