Materassi abbandonati e fioriere usate come cestini: il ponte di corso Cavour nel degrado

La segnalazione dell'associazione SOS Città: anche il sovrappasso pedonale è pieno di rifiuti abbandonati e pezzi di cartone lasciati dai senzatetto

Materassi sul marciapiede, puzza di urina, fioriere utilizzate come cestini dell'immondizia. È la situazione di degrado segnalata sotto il ponte di corso Cavour dall'associazione Sos Città. Nelle ore notturne, infatti, l'area diventa rifugio anche di senzatetto che dormono per la strada. E la situazione non migliora se si attraversa il ponte pedonale: pezzi di cartoni e sacchetti di rifiuti sono ovunque.

FB_IMG_1561612744169-2

E dall'associazione si punta il dito contro il lavoro dell'Amiu: "Le foto parlano da sole - ricorda il presidente Danilo Cancellaro - quel tratto non viene pulito da settimane e le fioriere forse da mesi non vengono liberate dai rifiuti. Il tratto pedonale che collega via Capruzzi con corso Cavour, sino appunto all'incrocio con via Carulli, non viene mai spazzato da nessun operatore né tantomeno sanificato dal momento in cui purtroppo viene anche utilizzato come orinatoio!". Dall'associazione chiedono quindi un intervento degli operatori ecologici, affinché vengano ripristinate le condizioni igienico-sanitarie della strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investito mentre attraversa la Tangenziale: un morto. Traffico bloccato sulla Statale 16

  • Pitbull senza guinzaglio semina il panico in pizzeria: si avventa contro cagnolino e lo uccide

  • Un nuovo McDonald's a Bari: al via le selezioni online per il personale, 80 posti disponibili

  • Sparatoria tra la folla nel centro storico di Bitritto: feriti un passante e un pregiudicato

  • Incidente in Tangenziale all'altezza di Santa Fara: traffico in tilt e code per chilometri

  • Processo estorsioni clan Parisi, confermate 30 condanne in Appello: ridotta pena per Savinuccio

Torna su
BariToday è in caricamento