homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Modugno, getta la droga dalla finestra per sfuggire al controllo: arrestato 18enne

Nei guai un giovane incensurato: quando i carabinieri si sono presentati nella sua abitazione, ha tentato di sbarazzarsi dell'hashish che aveva in casa, gettandola sul terrazzo di un'abitazione vicina

Quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta per una perquisizione, il giovane ha temporeggiato e, prima di aprire, ha cercato di sbarazzarsi della droga che aveva in casa, gettando un sacchetto con diverse dosi di hashish dalla finestra. Il suo gesto però non è sfuggito ad altri militari, che si erano 'appostati' lungo il perimetro della sua palazzina.

E' accaduto a Modugno, dove i carabinieri hanno arrestato un 18enne, incensurato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il sacchetto, finito sul terrazzo di una casa limitrofa, è stato subito dopo recuperato dai carabinieri: al suo interno sono state rinvenute 40 dosi di hashish per 70 grammi complessivi.

Nel suo comodino, invece, sono stati rinvenuti 75 euro in banconote da 10 e da 5 euro, un taglierino sporco della stessa sostanza, un bilancino elettronico di precisione, diverse bustine simili a quelle contenenti la droga e una lista dello spaccio, ovvero un bigliettino su cui erano annotati nomi di persone con a fianco cifre espresse in euro.  

Inutile è stato il tentativo da parte del giovane di giustificare il suo comportamento, perché l'arresto è scattato comunque. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, il 18enne è stato sottoposto ai domiciliari. Quanto rinvenuto, invece, unitamente al denaro, ritenuto provento dell’illecita attività di spaccio, è stato posto sotto sequestro. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rissa e accoltellamento al 'Cara' di Palese: migrante in gravi condizioni

    • Politica

      Consiglio comunale, Cavone: "Polemiche pretestuose sul Question time"

    • Cronaca

      Conversano, operaio muore due settimane dopo incidente sul lavoro

    • Politica

      Boschi al Cus per promuovere il Sì al referendum. Critiche da Carrieri: "Nessuno spazio per il No"

    I più letti della settimana

    • Scontro sulla Terlizzi-Giovinazzo, morto anche l'altro ragazzo coinvolto nell'incidente

    • Allerta meteo sul Barese: in arrivo piogge e temporali. Migliora da mercoledì

    • Scontro tra auto e scooter sulla provinciale Terlizzi-Giovinazzo: un morto e un ferito

    • Conversano, scontro frontale tra auto e tir: muore 37enne, due feriti

    • Morde passeggero, si spoglia nel bus e lancia sassi sui vetri: 24enne in manette

    • Marocco, accoltellato e ucciso 18enne pugliese: il padre è in gravi condizioni

    Torna su
    BariToday è in caricamento